Home > Ultima ora economia e lavoro > Il consumo nell'anno del virus > Covid, Federconsumatori Rimini: “Sospensione del pignoramento casa si può: ecco come”

Covid, Federconsumatori Rimini: “Sospensione del pignoramento casa si può: ecco come”

La situazione Covid e la crisi economica ha determinato purtroppo un aumento di situazioni debitorie. In emergenza Covid-19 le novità normative sono all’ordine del giorno.

“Lo shock economico da pandemia ha provocato l’emissione, da parte del Governo, di numerosi decreti-legge finalizzati a tamponare i danni economici e sociali derivanti dal rispetto delle misure di contenimento – spiega Federconsumatori Rimini -. Tra le molteplici disposizioni emergenziali sinora abbiamo segnalato le possibilità di richiedere ed utilizzare vari bonus, nonché di richiedere la sospensione del pagamento delle rate del mutuo in essere. Può, tuttavia, accadere che il Consumatore si trovi ad affrontare un pignoramento immobiliare che gravi sulla sua prima casa, magari proprio per un debito cui non riesce più a fare fronte. Ora, per casi di questo genere si segnala che il decreto milleproroghe 2021 ha previsto il prolungamento sino al 30 giugno 2021 della sospensione di “ogni procedura esecutiva per il pignoramento immobiliare di cui all’art. 555 del c.p.c. che abbia ad oggetto l’abitazione principale del debitore”.

“Pertanto, a procedura di pignoramento già iniziata è possibile usufruire di questa sospensione. Non significa, chiaramente, che il pignoramento venga cancellato, ma sicuramente il debitore potrà valutare il da farsi e nel tempo guadagnato, trovare una o più soluzioni per evitare che gli possa perdere la propria casa, frutto di tanti sacrifici.
Ciò anche in forza delle varie soluzioni alternative alla vendita forzata che possibile valutare sulla base delle più recenti riforme. Questa norma, infatti, non è la sola che prevede limiti al pignoramento immobiliare della cd “prima casa”, anche in ragione del tipo di crediti che si fanno valere (ad es. crediti tributari)”.

Per informazioni contattare l’ufficio di Segreteria di Federconsumatori Rimini dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 12.00 al numero 0541.779989.

Scroll Up