Home > LA LETTERA > “Covid hotel a Cattolica, la stupidità di alcuni e il silenzio di troppi”

“Covid hotel a Cattolica, la stupidità di alcuni e il silenzio di troppi”

Spett.le direttore

Ho letto con stupore che alcune associazioni economiche di Cattolica hanno criticato la Comunità Papa Giovanni XXIII per aver messo a disposizione un hotel di Cattolica per chi deve stare in quarantena per il contagio da coronavirus.

Secondo queste categorie potrebbe danneggiare l’immagine del turismo a Cattolica. Ora, anche il più sprovveduto esperto di turismo sa che si tratta di una enorme stupidità. Quello che danneggia drammaticamente il turismo è il contagio.

Se non si esce da questa emergenza non vi sarà turismo. Quando saremo usciti dall’emergenza non sono più necessari gli alberghi per le quarantene. La città di Cattolica dovrebbe andare orgogliosa di questa iniziativa. Ma quello che stupisce è il silenzio del sindaco Gennari e delle forze politiche ad iniziare dal Partito Democratico.

Domenica Giannini

Scroll Up