Home > Sport > Crabs, 700 km per cercare l’impresa

Crabs, 700 km per cercare l’impresa

Seconda trasferta lunga per i Crabs, la più lunga di tutte con 714 Km fino al comune di Monteroni a 8 Km dal centro di Lecce. Formazione giovane con atleti nati tra il 1992 ed il 1999 ed un solo trentenne. Rimini incrocia i canestri per la prima volta con la Nuova Pallacanestro Monteroni targata “Quarta Caffè” che ha raccolto tre vittorie: la prima contro l’ottima Porto S.Elpidio poi dopo una pausa ha preso coraggio con Venafro e Ortona cedendo d’un soffio a Perugia.

Ce l’abbiamo lì attaccata a 2 soli punti di distanza pronta a farci lo sgambetto trascinata dal nostro amico Amar Balic che, in questa occasione, amico non potrà essere, così come non lo sarà l’altro prodotto delle nostre giovanili Ermin Mavric. Il mal di trasferta che ci attanaglia dopo il primo acuto a Perugia si dovrà misurare contro questa ostica avversaria e guarire una volta per tutte.

Dalla statistica di Lega si legge che i salentini realizzano quasi 68 punti di media, ma molti di più nelle tre ultime uscite, subendone 76,2. Vuoi che sono in crescendo di forma, vuoi che l’esperienza tarantina ci ha segnato pesantemente, si dovrà andare sul parquet ben corazzati per evitare di appannare i lustrini dell’ultima entusiasmante vittoria.

Da quanto si legge sul suo sito, NPM compare sulla scena della serie B nella stagione 2012/13 rimanendoci in equilibrio tra il 12° ed il 6° posto. Nell’ultima stagione ha ottenuto il 9°; dalle cifre in dettaglio della Lega vediamo che fin’ora NPM Quarta Caffè ha realizzato il 48% da 2 punti ed il 31% da 3 oltre al 65% ai liberi catturando 32,6 rimbalzi di cui 9,6 in attacco. Il saldo perse/recuperate è di 13,1/3,9 con 11,9 assist serviti.

I “tarantini” più pericolosi sono: l’ala/centro Zanotti (19,4 punti e 11,3 rimbalzi), il play/guardia Ingrosso (15,3 punti e 4,9 rimbalzi), il play Amar Balic (11,8 Punti e 5,9 rimbalzi), l’ala/centro Paiano (7,9 punti e 4,4 rimbalzi) e la guardia/ala Leucci (5,1 punti e 2,7 rimbalzi). Questo primo quintetto ha un minutaggio elevato, con un minimo di 25’ sul parquet avvicendato dall’ala Morciano (3,3 punti e 2,4 rimbalzi) e l’ala/centro Ermin Mavric (4,6 punti e 2 rimbalzi) i soli della panchina con rotazioni significative, pochi punti, rimbalzi e minuti dai giovanissimi che completano la panchina..

Da parte NTS Crabs registriamo 75,1 punti di media (subendone però 75,6) tirando col 53% da 2 punti e con il 36% da 3. La percentuale ai liberi è al 59% oltre a 38 rimbalzi catturati di cui 9,7 in attacco mentre il saldo perse/recuperate è 17,1/6,0 con 14,2 assist serviti. In doppia cifra troviamo stabilmente Meluzzi, Pesaresi e Battistini; Foiera non è lontano e resta buono l’apporto di Busetto, Aglio e Signorini. Maiello è ancora ai box e probabilmente in Puglia sarà schierato di nuovo Altavilla oltre a Toniato e Tiberti.

Appena domenica scorsa abbiamo visto di cosa è capace NTS CRABS quando gioca di squadra ed è ben ispirata, c’è solo da augurarsi che dopo aver seminato tanto il raccolto sia adeguato e ci sia da divertirsi parecchio come piace a noi.

Daniele Bacchi

Ultimi Articoli

Scroll Up