Home > Ultima ora sport > Crabs, arriva Pietrini per tentare di evitare i playout

Crabs, arriva Pietrini per tentare di evitare i playout

“La società NTS Informatica Basket Rimini Crabs è lieta di informare di aver sottoscritto un accordo per la stagione in corso con l’atleta Umberto Pietrini, ala classe 1996 di 197 cm”. Così il comunicato della società di Capicchioni, dove si dichiara esplicitamente che con questo ingaggio si cercherà “di evitare i playout e di conquistare la salvezza diretta”.

Nato ad Aosta, Pietrini è un prodotto delle giovanili della Pallacanestro Varese, formazione con la quale ha fatto il suo esordio in serie A sotto la guida di Gianmarco Pozzecco. Dopo aver mosso i primi passi cestistici nella sua città natale, il nuovo acquisto della NTS passa quindi nella società varesina prendendo parte al campionato di under 19 Eccellenza e di serie C Silver. Nella stagione scorsa ha vestito la maglia di Senigallia nel campionato di serie B facendo vedere ottime cose con un high score di 17 punti proprio contro i Crabs.

“Giocatore dotato di grande atletismo e di ottime mani, oltre ad un’eccellente visione di gioco  – si legge ancora nel comunicato dei Crabs – sarà sicuramente un’arma in più a disposizione di coach Maghelli. Il calendario dei Granchi è tutto fuorché semplice, visto che oltre allo ‘spareggio’ dell’ultima giornata contro Bernareggio, Busetto e compagni se la dovranno vedere sia contro Cento che contro Piacenza: la società riminese ha deciso così di intervenire sul mercato, portando in biancorosso un giocatore di livello come Pietrini, cercando quindi di evitare i playout e di conquistare la salvezza diretta”.

Ultimi Articoli

Scroll Up