Home > Ultima ora economia e lavoro > Crèdit Agricole, Scardone: “Soddisfatti dei risultati dell’Opa Carim”

Crèdit Agricole, Scardone: “Soddisfatti dei risultati dell’Opa Carim”

“I risultati definitivi dell’Opa sulle Casse di Risparmio di Rimini, Cesena e San Miniato confermano in maniera sostanziale i dati provvisori diffusi lunedì 21 maggio”.
Così Crèdit Agricole Cariparma in un comunicato stampa, dove “esprime grande soddisfazione per l’alto tasso di adesione da parte degli azionisti di tutte le Banche, che hanno apportato all’OPA:

  • il 64,33% delle azioni oggetto dell’offerta per CariCesena;
  • il 64,14% delle azioni oggetto dell’offerta per Carim;
  • il 71,65% delle azioni oggetto dell’offerta nel caso di Carismi.

Nello specifico hanno accettato l’offerta 9.799 azionisti, pari al 73% per quanto riguarda Caricesena, 5645 azionisti, pari al 72% per quanto riguarda Carim, 4.910 azionisti, pari al 79% per Carismi. Con il superamento del 50% delle adesioni è stata confermata quindi la riapertura dei termini delle offerte (alle stesse condizioni) per consentire a tutti gli azionisti che non hanno aderito di poterlo fare, nella settimana compresa tra lunedì 28 maggio e venerdì 1 giugno”.

“Siamo molto soddisfatti per l’esito delle Offerte e ringraziamo tutti i clienti che hanno aderito all’OPA e i colleghi che con professionalità hanno gestito questa importante operazione –  dichiara il Direttore Generale di Banca Carim Giampaolo Scardone – La banca continuerà a dimostrare il suo sostegno al territorio di riferimento e a offrire servizi di eccellenza. Siamo concentrati nel portare avanti il nostro piano industriale che prevede una forte crescita degli impieghi e sentiamo forte la fiducia dei nostri clienti, che ci hanno manifestato anche in occasione delle adesioni all’OPA”.

Il pagamento del corrispettivo up-front dovuto agli Aderenti alle Offerte sarà pagato venerdì 25 maggio.

Considerando le azioni portate in adesione all’offerta, le azioni già detenute e quelle acquisite al di fuori delle Offerte, Crèdit Agricole Cariparma arriverà a detenere alla data di pagamento:

  • il 96,26% del capitale di Caricesena
  • il 96,59% del capitale di Carim
  • il 95,97% del capitale di Carismi
Scroll Up