Home > Ultima ora Attualità > Riccione, è deceduto Adriano Laghi, fondatore del Nuovo Fiore

Riccione, è deceduto Adriano Laghi, fondatore del Nuovo Fiore

E’ deceduto all’età di 84 Adriano Laghi, uno dei fondatori della catena di gelaterie “Nuovo Fiore”, assieme a suoi fratelli.

Tutto inizia nel 1957 quando il primogenito dei fratelli Laghi, Italo Laghi con la moglie Ines, rilevano e lanciano a Milano Marittima la gelateria “Nuovo Fiore”.

Italo Laghi, pioniere anche della dolce vita romagnola, rileva alla fine degli anni ’50 la discoteca “Il Pineta” che diventerà la più famosa della riviera romagnola.

Visto il successo riscontrato a Milano Marittima Italo, insieme al fratello Oliviero, apre nel 1960 il “Nuovo Fiore”, a Riccione.

Nel 1962 il Cav. Oliviero lascia la gestione del “Nuovo Fiore” al padre Attilio e al fratello Adriano per aprire insieme a sua moglie Anna una gelateria a Miramare e, nel 1964, a Rimini.

Nel frattempo le due sorelle di OlivieroGiulia e Augusta, aprono altri punti vendita a Cattolica e a Rimini.

Il Nuovo Fiore di Riccione è da sempre un punto di riferimento, meta abituale di turisti e residenti che hanno trascorso e trascorrono tutt’ora momenti di tranquillo relax a due passi dal mare.

Adriano Laghi lascia la moglie Maria e i figli Filippo e Lorenzo, le nuore e i nipoti. I Funerali avranno luogo domani, martedì 9 febbraio alle ore 15,00 Santa Messa nella Chiesa parr.le Mater Admirabilis, indi tumulazione nel vecchio Cimitero di Riccione. Oggi, lunedì 8 febbraio Veglia di Preghiera alle ore 20,00 in Chiesa

Ultimi Articoli

Scroll Up