Home > Cronaca > È definitivo: i delfini di Rimini restano a Genova, ecco la sentenza integrale

È definitivo: i delfini di Rimini restano a Genova, ecco la sentenza integrale

Il destino dei delfini di Rimini è stato deciso. A mettere la parola fine alla vicenda è stata la Corte di Cassazione, con una sentenza del 10 maggio scorso, che ha respinto l’ultimo ricorso di Massimo Gabellini, per revocare il trasferimento per via giudiziaria di quattro delfini da Rimini all’Acquario di Genova. La richiesta tendeva a far trasferire i mammiferi marini nel parco acquatico Zoomarine di Pomezia, presso Roma; e comprendeva, oltre agli adulti, anche i piccoli delfini Indy e Lapo nati a Genova

 Nulla di tutto questo. Tutti e sei i delfini resteranno nelle vasche di Genova, dove, secondo la Corte “svolgono attività di addestramento con personale qualificato e progetti educativi per bambini e famiglie”, mentre se trasferiti sarebbero stati utilizzati a fini di “spettacolo”.

Nelle motivazioni del verdetto depositate si riconosce anche che a Genova i delfini hanno a disposizione 82,8 mq ciascuno a fronte di una superficie dei 90,9 mq
richiesti dalle norme legge per ogni animale, ma, motivando, lo scarto viene ritenuto “minimo” e ciò non comporta maltrattamento di animali. Viene riconosciuta legittima anche la somministrazione di farmaci ai due piccoli natio a Genova, perché avvenuta secondo necessità e modalità ben dichiarate.

Oltre al rigetto della sua istanza, il ricorrente è stato condannato al pagamento delle spese processuali.

Nell’allegato la sentenza integrale della Corte di Cassazione:

sentenza delfini

Scroll Up