Home > Ultima ora Attualità > Diploma e apprendistato, convenzione tra Conflavoro e “Sp Malatesta”

Diploma e apprendistato, convenzione tra Conflavoro e “Sp Malatesta”

Giovedì 26 maggio, alle ore 9:30, presso la sede dell’I.P.S.S.E.O.A. “S.P. Malatesta”, viale Regina Margherita 4 a Rimini (Marebello), il Presidente della sede territoriale di Conflavoro PMI, Corrado Della Vista, e la Dirigente scolastica Ornella Scaringi, firmeranno la convenzione finalizzata a favorire la realizzazione delle attività previste dal Decreto legislativo 15 giugno 2015, n. 81, art. 43, relative al contratto di apprendistato per il diploma di istruzione secondaria superiore, attraverso la definizione di protocolli con le aziende associate su durata, contenuti, organizzazione didattica dei percorsi e tipologia dei destinatari di contratti regolamentati da CCNL di settore.
Sarà presente all’incontro la Dott.ssa Maria Silvia Galanti dell’Ufficio Scolastico Ambito Territoriale di Forlì-Cesena e Rimini.

Inoltre, per Conflavoro saranno presenti il Segretario Generale Dott.ssa Marianicoletta De Cristofaro, referente per il comparto Istruzione e formazione, ed il Direttore Generale Domenico Cimino.
L’apprendistato è un contratto di lavoro finalizzato alla formazione e all’occupazione giovanile. Consente, infatti, ai giovani dai 15 ai 24 anni compiuti di lavorare e contemporaneamente di conseguire il diploma statale. Promuove il successo formativo degli apprendisti e favorisce il raccordo didattico e organizzativo tra l’istituzione formativa e l’impresa. Il contratto di apprendistato, in sostanza, consente agli studenti di lavorare regolarmente assunti ed essere retribuiti sia nei periodi destinati alla formazione che in quelli di lavoro.
“Formazione e lavoro rappresentano per Conflavoro PMI un binomio inscindibile e il nostro impegno con le scuole nasce per rendere più solido il rapporto tra nuove generazioni e peculiarità dei territori, ovvero le imprese che vi operano. Nella fattispecie – sottolinea Corrado Della Vista – l’apprendistato duale è un ottimo percorso per aiutare i giovani a inserirsi in azienda; inoltre è anche un vantaggio per l’impresa stessa che, investendo sulla propria realtà, genera ricadute socio-economiche per lo sviluppo dell’intero territorio”.
“Il protocollo per l’apprendistato duale stipulato con Conflavoro Pmi – afferma la Dirigente scolastica Ornella Scaringi – apre ai nostri studenti l’opportunità di svolgere un’attività lavorativa mentre ancora frequentano la scuola; sviluppare competenze professionali all’interno di un’impresa è un indubbio vantaggio competitivo per il loro futuro lavorativo. Per il nostro istituto la firma di questo protocollo aggiunge all’offerta formativa un nuovo percorso, adatto a studenti interessati ad entrare quanto prima nel mondo del lavoro e rafforza l’interazione con le realtà economiche del territorio, caratteristica questa che da sempre ci connota.”

Ultimi Articoli

Scroll Up