Home > Ultima ora sport > Dolphins Basket Riccione batte Budrio: vittoria contesa fino all’ultimo secondo

Dolphins Basket Riccione batte Budrio: vittoria contesa fino all’ultimo secondo

La partita Pallacanestro Budrio – Dolphins Basket Riccione si è conclusa con il risultato di 88-89.

Incredibile vittoria fuori casa per i Dolphins Riccione contro un’ottima Budrio che è sempre stata in vantaggio fino al primo sorpasso Riccione con un tiro fortissimo di Zanotti a solo 1 minuto e mezzo dalla fine.

Il finale è mozzafiato. Riccione è in vantaggio di un punto, per la prima volta, a 90 secondi dalla fine della gara: 83 a 84 il punteggio.

Lo scatenato Magnolfi segna da tre, riportando i padroni di casa sopra di due: 86-84.
Michele Amadori accelera la rimessa, regala un assist al fratello Marco che porta la partita in perfetta parità: 86-86

Torna in attacco Budrio e realizza da sotto: 88-86, più due punti a 20″ dalla fine.
Palla ai ragazzi di Ferro che trovano una bomba incredibile di Zanotti: 88-89.

Budrio torna in attacco ma Riccione difende bene, costringendo i padroni di casa ad un’infrazione di passi. Mancano 2″ alla fine, palla a Riccione. È finita, può iniziare la festa dei Dolphins che espugnano il PalaMarani dopo 3 vittorie interne dei padroni di casa.

Questa la classifica del campionato di serie D, Girone B.
Baskers Forlimpopoli e Grifo Basket Imola12, Giardini Margherita 10, Stefy Basket, Selene BK S.Agata, Pal. Pianoro, Castiglione Murri, Basket club Russi e RICCIONE 8, Inter. Imola, Stella Rimini, Pall. Budrio 6, Villanova BK Tiger e Basket Village 4, Cesena Basket e PGS Welcome 2 punti.

Vittoria importante, di cuore, cercata e voluta a tutti i costi contro una squadra organizzata e ben messa in campo.

Ora bisogna recuperare subito le energie, perché il prossimo appuntamento è domani, martedì 12 novembre, contro i ragazzi del Villanova Basket Tigers: alle ore 21 al Pala Masi. Anche il Villanova Basket è reduce da una vittoria, dopo aver battuto il Basket Village 72 a 47.

I parziali della partita sono stati 24-22, 44-39, 70-64, 88-89, mentre il tabellino registra: Zangheri, Michele Amadori 11, Sartini 0, Bomba 6, Marco Amadori 19, Zanotti 23, Protti, De Martin 8, Mazzotti 20, Stefani 2.

Ultimi Articoli

Scroll Up