Home > Primo piano > Due anziani rischiano di annegare a Riccione e Misano

Due anziani rischiano di annegare a Riccione e Misano

Due anziani hanno rischiato la vita in mare questa mattina sulle spiagge di Riccione e Misano.

Il primo episodio si è verificato a Misano, all”altezza di via Piemonte, poco dopo le 10. Una turista tedesca di 84 anni stava prendendo il bagno sdraiata su di un materassino quando si è trovata in difficoltà ed ha iniziato ad annaspare nell’acqua. Il bagnino di salvataggio se n’è accorto ed è intervenuto subito in soccorso. Trasportata l’anziana a riva le sono stati presatati i primi soccorsi in attesa del 118.

Una volta giunti i sanitari con un’ambulanza e un’auto medicalizzata, la donna, che aveva bevuto molta acqua salata, è stata stabilizzata e quindi trasportata d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Ceccarini di Riccione con il codice di massima gravità. Qui è stata comunque dichiarata  fuori pericolo di vita, ma trattenuta in osservazione data anche l’età avanzata.

Non erano ancora le 11 quando a Riccione Alba, all’altezza del bagno 109, è stato un uomo di 75 anni ad aver bisogno di soccorso mentre faceva il bagno. Anche qui l’intervento del marinaio di salvataggio e poi dei sanitari del 118 hanno scongiurato il peggio. Dopo le prime cure l’uomo è stato ricoverato all’Ospedale Infermi di Rimini con il codice di massima gravità.

In entrambe le occasioni i marinai della Capitaneria di Porto di Rimini sono intervenuti per fornire la loro assistenza ed eseguire i rilievi di legge.

(immagine d’archivio)

Ultimi Articoli

Scroll Up