Home > Ultima ora sport > Due nuovi arrivi nel parterre istruttori del Femminile Riccione Calcio

Due nuovi arrivi nel parterre istruttori del Femminile Riccione Calcio

New entry per la nuova stagione targata Femminile Riccione Calcio: nel parterre istruttori giungono Claudio Amadori e Diego Clementi.

Claudio Amadori (foto in apertura), oltre a svolgere il ruolo di Team Manager per la categoria B, andra’ a ricoprire il duplice ruolo di Responsabile dell’area tecnica e dell’area motoria. “Quando Arianna Fabbri, che colgo l’occasione per ringraziare pubblicamente,  mi ha contattato ho subito accettato con entusiasmo. – confessa Amadori –  Ritengo la Femminile Riccione  una realta’ importante nel panorama calcistico femminile, con un grande potenziale di crescita; cerchero’ di mettere al servizio della Societa’ la mia esperienza e dare il mio contributo per cercare di migliorare  un’organizzazione che gia’ ben funziona. Il progetto su cui lavoreremo,  al di la dell ‘aspetto tecnico – organizzativo, prevedera’,  tra le altre cose, l’organizzazione di attivita’ promozionale nelle scuole, di eventi e convegni legati al mondo del calcio femminile nonche’ la collaborazione con la Facolta’ di Scienze Motorie dell’Universita’ di Urbino presso la quale da alcuni anni ricopro il ruolo di relatore in materia di “Metodologia dell’insegnamento”.

Classe ’95 riminese ma vive attualmente a Bellaria, Diego Clementi (foto sotto), che affianca l’attività di giocatore nella società Gatteo Mare agli studi in Scienze Motorie ad Urbino e svolge il compito di preparatore atletico. “Arrivo alla Femminile Riccione Calcio – sottolinea – grazie alla conoscenza con Claudio Amadori, una nuova esperienza calcistica con il femminile che vivo con grande partecipazione. Il lavoro sarà incentrato sugli aspetti atletico-motori dalla giocatrici più piccole sino alla prima squadra, una nuova e bella avventura“.

Diego Clementi

Scroll Up