Home > Sport > E’ Franco Morbidelli il re di Misano, trionfo del riminese Matteo Ferrari in MotoE

E’ Franco Morbidelli il re di Misano, trionfo del riminese Matteo Ferrari in MotoE

Franco Morbidelli in testa dall’inizio alla fine vince a Misano la sua prima gara in MotoGP. Partito con la sua Yamaha M1 dalla seconda posizione, scatta davanti e non molla più. Dietro di lui Francesco Bagnaia su Ducati Pramac, protagonista di una straordinaria rimonta (in griglia era sesto) nonostante l’infortunio a Brno. Sfuma all’ultimo giro il podio tutto tricolore: Valentino Rossi viene beffato da Mir e si deve accontentare della quarta piazza, Ma in testa alla classifica della MotoGp scatta di nuovo Andrea Dovizioso, giunto settimo, grazie anche alla caduta di Quartararo.

L’ordine di arrivo: 
1 F. MORBIDELLI 42:02.272
2 F. BAGNAIA +2.217
3 J. MIR +2.290
4 V. ROSSI +2.643
5 A. RINS +4.044
6 M. VINALES +5.383
7 A. DOVIZIOSO +10.358
8 T. NAKAGAMI +10.839
9 J. MILLER +11.155
10 P. ESPARGARO’ +12.030

La giornata di Misano si era aperta con una vittoria italiana anche in MotoE, grazie al trionfo del riminese Matteo Ferrari, campione in carica. Primo nelle qualifiche ma poi retrocesso in seconda fila per penalità, grazie a una spettacolare rimonta si è aggiudicato il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini davanti a Xavier Simeon e Dominique Aegerter. Per il 23nne del team Trentino Gresini si tratta della prima vittoria stagionale. Arriva quinto l’altro riminese Mattia Casadei.

Matteo Ferrari

E ora tutti già al lavoro senza spostarsi da Misano: il prossimo weekend il circuito dedicato a Marco Simoncelli ospiterà infatti l’inedito MotoGP dell’Emilia Romagna.

Scroll Up