Home > La puèšia ad Muratori > E’ pèträs

Sl’invèrne zà madòs,/ l’è arvat e’ pèträs,/ a l’ò vést te mi zardèin,/ scustèd da ch’jèlt raztèin.

La mi ma’ lam racuntèva,/ una fòla ch’lam piašèva,/ de pèträs ch’l’avéva vést,/ mèt sla cróša Gišù Crést.

Da e’ zél l’avéva ducè béin,/ la curòuna fata d spèin,/ sna sanguinòša impròunta,/ me Signór sóra la fròunta.

Te véda che un spèin góz,/ ma Crést u l’éva šbóz,/ ui va sóra cun e’ bèc,/ e ui chèva vi’ che stèc.

Sna cla bòna criatura,/ de Signór la s’è ciap cura,/ e s’un gèst sacrusènt,/ l’à dè su gliév me sufèrént.

E ló vulènd arcnäs,/ ui ténz e’ pèt ad räs,/ lasand sa che culór,/ me raz un sègn d’a mór.

Sa quel l’è ‘nde tè nid,/ mo sè bèc incóra svid,/ si raztin ch’i piuléva,/ intènt ch’jas pitéva.

Ló sla pèna bèin intriša,/ cmè un pnèl tla varniša,/ sè sangue cl’éva adòs,/ l’à fat tótt di petrós.

Cla macia sór e’ cór,/ sègn ad grèzia e d’amór,/ is la pòrta incóra dré,/ perché tótt i la pòsa vdè.

Ivano Aurelio Muratori

Il pettirosso

Con l’inverno già vicino,/ è arrivato il pettirosso,/ l’ho visto nel mio giardino,/ scostato dagli altri uccellini.

Mia mamma mi raccontava,/ una favola che mi piaceva,/ del pettirosso che aveva visto,/ mettere in croce Gesù Cristo.

Dal celo aveva visto bene,/ la corona fatta di spini,/ con una sanguinosa impronta,/al Signore sulla fronte.

Nel vedere che uno spino aguzzo,/ a Cristo l’aveva ferito,/ ci va sopra col becco,/ a togliergli via lo stecco.

Solo quella buona creatura,/ del Signore si è presa cura,/ e con un gesto sacrosanto,/ ha dato sollievo al sofferente.

E lui volendo riconoscere,/ gli tinge il petto di rosso,/ lasciando con quel colore,/ all’uccello un segno d’amore.

Con quello è andato nel nido,/ ma col becco ancora vuoto,/ con gli uccellini che pigolavano,/ intanto che aspettavano.

Lui con le penne ben intrise,/ come un pennello nella vernice,/ col sangue che aveva addosso,/ ha fatto tutti dei pettirossi.

Quella macchia sul cuore,/ segno di grazia e di amore,/ se la portano ancora dietro,/ perché tutti la possano vedere.

Ultimi Articoli

Scroll Up