Home > Ultima ora economia > E45. La rabbia dei sindaci. Blocchiamo per un giorno A14 e A1

E45. La rabbia dei sindaci. Blocchiamo per un giorno A14 e A1

La chiusura dell’E45 ai mezzi pesanti ha scatenato le ire delle associazioni di categoria dei trasporti, delle attività economiche presenti sul territorio e fortemente penalizzate, dai sindacati preoccupati per il rischio perdita di lavoro  e dei sindaci. Una iniziativa, ha sottolineato il presidente dell’Unione dei Comuni e sindaco di Cesena Paolo Lucchi, che è un “primo passo” verso iniziative sempre più forti, verso un’ “escalation” di momenti di protesta e di richiamo affinché si affrontino i problemi legati alla E45.

In conclusione la proposta presentata dal Sindaco di Bagno di Romagna Marco Baccini, che verrà esaminata nel corso della prossima riunione del tavolo E45, è quella di una iniziativa-manifestazione sulle autostrade A14 e A1 magari nel periodo pasquale.

E dalla piazza della protesta che raccoglie circa 200 persone, si alza l’applauso di sindacati, cittadini, imprenditori, associazioni di categoria colpiti dalla chiusura del viadotto Puleto.

Scroll Up