Home > Ultima ora turismo > Ecco Brevetto Explore Valmarecchia, cinque percorsi in bici attraverso dieci Comuni

Ecco Brevetto Explore Valmarecchia, cinque percorsi in bici attraverso dieci Comuni

Esplorare la Valmarecchia in bici attraverso un itinerario che vi sorprenderà per la bellezza dei suoi paesaggi, passando tra alcuni dei borghi più belli e caratteristici dell’Emilia Romagna e d’Italia. Si presenta così Brevetto Explore Valmarecchia, il percorso più impegnativo che tocca i dieci comuni dell’Unione Valle del Marecchia, da qualche giorno consultabile sul sito turistico www.explorevalmarecchia.it/categoria-itinerari/bike assieme ad altri cinque percorsi con diversi livelli di difficoltà.

“In concomitanza con l’Italian Bike Festival che si tiene a Rimini in questi giorni – sottolinea l’assessore al Turismo di Santarcangelo Emanuele Zangoli – l’Unione Comuni Valmarecchia ha voluto mettere a disposizione degli appassionati delle due ruote una serie di consigli e informazioni per scoprire le bellezze del nostro paesaggio e dei nostri centri storici, ma anche per conoscere i dati di ogni tour: livello di difficoltà, tipo di strada, se sentiero, ciclabile, o strada asfaltata, superfici, lunghezza, dislivelli e punti ristoro. Percorsi studiati per rispondere alle esigenze di ciclisti più esperti e preparati nonché di semplici appassionati e turisti alla scoperta del nostro territorio in bicicletta che dal sito internet potranno scaricare il file per GPS”.

Partendo da livelli di difficoltà crescenti il primo tour proposto è il Family* con partenza e arrivo da Santarcangelo di Romagna. Il percorso costeggia i due versanti del fiume Marecchia, ed è indicato per le famiglie dal momento che non presenta alcuna difficoltà. Tour ideale per una gita fuori porta con i più piccoli, percorribile con qualsiasi tipologia di bicicletta.

Il Tour Verucchio**, sempre con partenza e arrivo da Santarcangelo, ha come meta Verucchio da dove si potrà ammirare l’intera Valmarecchia in tutta la sua bellezza. È consigliata una visita al borgo di Verucchio, uno dei più belli e caratteristici del territorio. Il tour non presenta particolari difficoltà se non la salita verso Torriana.
Con il Tour San Leo** si potrà scoprire uno dei castelli più belli d’Italia. San Leo. Arrivando dentro le mura dell’antico borgo medievale si potrà ammirare la Rocca e tutta la Valmarecchia. Un itinerario non troppo impegnativo ma che regala uno scorcio caratteristico del territorio.

Partenza e arrivo da Novafeltria per il Tour Alta Valmarecchia***. L’itinerario attraversa alcuni dei borghi medievali più belli d’Italia su strade poco trafficate e immerse nel verde. Si potranno ammirare panorami che spaziano dal mare ai monti più alti della Valmarecchia, passando per borghi caratteristici dalla storia secolare.

Sono invece rivolti a ciclisti esperti gli ultimi due percorsi: il Tour Alta Valmarecchia Lungo **** e il Brevetto Explore Valmarecchia****** di 127 chilometri. Entrambi con partenza da Santarcangelo, sono percorsi impegnativi che toccano i dieci Comuni della Valmarecchia con salite che portano a superare quota 800 metri.

“Ma la promozione dei nostri tour ciclistici in occasione dell’Italian Bike Festival non è l’unica iniziativa in questo senso”, conclude l’assessore Zangoli. “Oltre ad essere presenti fra i più importanti siti del settore in Italia (www.bicidastrada.it/brevetto-explore-valmarecchia-130-km-tosti-e-belli/ – www.youtube.com/watch?v=xZSKNGronvA&t=7s) con informazioni e video che documentano nel dettaglio i sei percorsi, nella settimana del passaggio della carovana del Giro d’Italia in programma dal 10 al 18 ottobre rilanceremo gli itinerari in bici della Valmarecchia anche attraverso l’organizzazione di tour guidati per promuovere un turismo sostenibile e rendere ancora più piacevole la visita in Valmarecchia”.

Scroll Up