Home > Ultima ora politica > Elezioni Regionali, anche Fratelli D’Italia rivendica la sua “vittoria”

Elezioni Regionali, anche Fratelli D’Italia rivendica la sua “vittoria”

Anche Fratelli D’Italia Rimini rivendica la sua “vittoria” alle elezioni regionali. Lo dice il segretario provinciale Federico Brandi in una nota:

“Questa tornata elettorale ha prodotto due fattori importanti nello scenario politico regionale, con un riflesso di conseguenza su quello nazionale: torna il bipolarismo tra centro-destra e centro-sinistra, causato dall’annientamento del Movimento 5 Stelle, e la crescita esponenziale di Fratelli d’Italia diventando il vero attore principale del centro-destra” queste le parole di Federico Brandi, segretario provinciale di Fratelli d’Italia a Rimini, dopo la pubblicazione dei risultati. Sono orgoglioso del risultato ottenuto da Fratelli d’italia” prosegue Brandi “a livello provinciale, Fratelli d’Italia ottiene l’8,3%, un risultato, rispetto alle elezioni europee di maggio 2019, doppio sia in termini di voti assoluti (da 7700 a oltre 13000 voti complessivi nella provincia di Rimini) sia in termini di percentuali (da 4.7% a 8.4%).

Nel Comune di Rimini, Fratelli d’Italia ottiene lo straordinario risultato di 9.35% (oltre 6500 voti), percentuale sopra la media regionale, è la dimostrazione di come la coerenza delle nostre idee e la costanza nel nostro impegno politico sul territorio finalmente abbiano dato un valore aggiunto al conseguimento del risultato ottenuto.”

Fratelli d’Italia, su tutto il territorio, registra un costante aumento dei voti, in alcune province addirittura triplica i voti ottenuti: i risultati migliore sono quelli registrati a Bellaria Igea Marina (9,27%), Cattolica (8,10%), Coriano (7,65%), Morciano di Romagna (7,85%), Novafeltria (7,70%), Riccione (8,26%), Rimini (9,35%) e a Sant’Agata Feltria sfiorando addirittura il 10,47%, il risultato più alto di tutta la provincia, mentre il risultato più basso lo registra a Mondaino (5,22%).

Fratelli d’Italia, in Regione e in Provincia, diventa il secondo attore protagonista della coalizione di centro-destra, doppiando il risultato di Forza Italia e attestandosi dietro alla Lega. Grazie a tutti coloro che ci hanno sostenuto, tutto ciò non sarebbe stato possibile senza il riconoscimento da parte degli elettori del nostro impegno politico e senza l’incredibile lavoro svolto da Giorgia Meloni.”

In questi giorni ci troveremo per analizzare i voti ottenuti, sulla base di questi lavoreremo assieme agli alleati della coalizione per capire quali sono stati i territori più difficili e come possiamo migliorare la nostra proposta politica. Ora tutta l’attenzione è rivolta verso l’appuntamento più importante, le elezioni amministrative di Rimini nel 2021, un obiettivo fondamentale per la nostra provincia, provincia che ha scelto di confermare il centro-destra come alternativa politica.”

Scroll Up