Home > Ultima ora cronaca > Elicottero Fiamme Gialle di Rimini scopre discarica abusiva nel parco del Furlo

Elicottero Fiamme Gialle di Rimini scopre discarica abusiva nel parco del Furlo

La Finanza di Pesaro Urbino scopre una discarica abusiva a ridosso del Parco naturale del Furlo. I militari delle Fiamme gialle, nel corso di alcune attività di controllo del territorio, hanno intravisto in un’area privata, recintata e di difficile accesso, cumuli di materiali di varia natura.

Insospettiti da quanto riuscivano a scorgere hanno richiesto l’intervento di un elicottero della sezione aera di Rimini, che ha scattato delle fotografie dall’alto che hanno permesso di rilevare nella zona interessata un considerevole accumulo di rifiuti. I successivi controlli eseguiti nei confronti dei proprietari dell’area hanno accertato l’assenza di un’autorizzazione per gestire il materiale depositato. A quel punto è scattata una perquisizione condotta dalla Guardia di Finanza, con il supporto dei tecnici dell’Arpam, al termine della quale è stato disposto il sequestro di un’area di oltre 1.250 metri quadri adibita appunto a discarica abusiva.

Oltre che negli spazi già individuati gli accertamenti hanno riguardato anche alcuni locali di un immobile adiacente, dove risiedeva il soggetto che aveva la disponibilità del fondo, all’interno dei quali sono stati ritrovati ingenti quantitativi di rifiuti in particolare elettrici ed elettronici (una sessantina di frigoriferi e congelatori, cinque metri cubi di copertoni usati, motori e parti meccaniche di diverse autovetture, batterie per automobili, decine di biciclette e ingente materiale di scarto da lavorazione edile). Al termine della perquisizione l’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Urbino per il reato di attività di gestione di rifiuti non autorizzata, mentre l’area adibita a discarica e i locali utilizzati per occultare i rifiuti sono stati sottoposti a sequestro, in attesa delle future opere di bonifica che potranno restituire all’area il suo valore naturalistico.

(Agenzia DIRE)

Ultimi Articoli

Scroll Up