Home > Ultima ora economia e turismo > Emendamento Pd: affitti brevi solo con licenza comunale e tetto annuo di durata

Emendamento Pd: affitti brevi solo con licenza comunale e tetto annuo di durata

Arriva la «stretta» per chi affitta ai turisti case o stanze per periodi brevi, su app come Booking e Airbnb, dominatrici del mercato. Un emendamento al dl Milleproroghe presentato dal Pd alla Camera dei Deputati, dove il disegno è in discussione, punta a dare la possibilità ai comuni di consentire l’affitto turistico solo con il rilascio di una licenza ad hoc, stabilendo anche un tetto al numero dei permessi.

Inoltre, la proposta stabilisce un tetto alla durata degli affitti nell’anno, con un occhio particolare ai «centri storici». L’affitto di più di tre stanze, anche in case diverse, per meno di 8 giorni, andrà considerato attività d’impresa.

«È un emendamento, dobbiamo discutere i pareri, c’è una riunione di maggioranza». Così il ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Paola De Micheli, nel corso della registrazione della puntata di «Porta a Porta», rispondendo a una domanda sulle modifiche previste nel Milleproroghe alla disciplina sugli affitti brevi.

Scroll Up