Home > Cronaca > Emilia Romagna in zona rossa fino dopo Pasqua

Emilia Romagna in zona rossa fino dopo Pasqua

In rosso fino a Pasqua. È una certezza, dopo il monitoraggio di oggi della Cabina di regia, per otto Regioni e una Provincia autonoma. Friuli Venezia GiuliaEmilia-RomagnaPiemonteMarcheLombardiaCampaniaTrentoPuglia e Veneto resteranno nella zona con più restrizioni almeno fino alla settimana tra il 29 marzo e il 4 aprile compresa.

Sono infatti Regioni entrate in rosso la settimana scorsa che anche nella attuale mantengono uno scenario compatibile con quel colore, visto che hanno un’incidenza settimanale superiore ai 250 casi per 100mila abitanti. La regola dice che come minimo bisogna restare in rosso per due settimane prima di passare all’arancione grazie a dati compatibili con questa zona. Quindi per le otto Regioni e la Provincia il conteggio dei 14 giorni inizierà il 22 marzo.

Gli esperti della Cabina di regia hanno rilevato un Rt nazionale rimasto identico alla scorsa settimana, cioè a 1,16 (ricompreso tra 1,02 e 1,26). Le Regioni restano praticamente tutte nello stesso scenario.

Fonte Repubblica

Ultimi Articoli

Scroll Up