Home > Ultima ora politica > Europa Verde è con il centrosinistra. Confermato il sostegno a Sadegholvaad

Europa Verde è con il centrosinistra. Confermato il sostegno a Sadegholvaad

Dopo giorni di fibrillazione politica si chiude l’alleanza tra il centro sinistra e Europa Verde. Nessun ripensamento e alleanza forte con tutto il centrosinistra riminese.

La nota ufficiale

“Con l’impegno che la compatibilità alla transizione ecologica sarà il filo conduttore della prossima azione amministrativa spostando ancora di più Rimini verso nuovi traguardi di qualità” Europa VERDE e Jamil Sadegholvaad sanciscono il patto per le comunali 2021.

Oggi chiudiamo un lungo percorso programmatico, portato avanti in questi mesi. E siamo davvero entusiasti nel portare avanti la nuova proposta programmatica per la città di Rimini, fortemente agganciata al tema ambientale, che ha in Jamil Sadegholvaad il suo candidato sindaco”. Così Cesarino Romani, portavoce dei Verdi Rimini, al termine dell’incontro odierno in cui è stato dato il via ufficiale all’accordo programmatico del partito ambientalista con la coalizione di centrosinistra.

Insieme a lui Alessia Di Rago impegnata in particolare sulle tematiche femminili e Marco Affronte già parlamentare europeo, ed che non manca di sottolineare come “ci sia soddisfazione perché davvero nei prossimi anni c’è la possibilità di innovare e modernizzare in chiave ambientale la città di Rimini, partendo dal lavoro sulla rigenerazione urbana fatto in questi anni, e arricchendolo di nuove iniziative e nuovi progetti che rappresentano una nuova direzione di sviluppo per una città libera e ambiziosa come questa”.

Dal canto suo Jamil Sadegholvaad ha voluto sottolineare “l’importanza di questo patto sulle cose da fare e su una visione comune di futuro di Rimini. La transizione ecologica dovrà essere fine e metodo che attraversa l’intero lavoro dell’amministrazione comunale. Non c’è settore che non abbia nell’ambiente, nella qualità della vita il suo principale

“Con l’impegno che la compatibilità alla transizione ecologica sarà il filo conduttore della prossima azione amministrativa spostando ancora di più Rimini verso nuovi traguardi di qualità” Europa VERDE e Jamil sanciscono il patto per le comunali 2021.

Oggi chiudiamo un lungo percorso programmatico, portato avanti in questi mesi. E siamo davvero entusiasti nel portare avanti la nuova proposta programmatica per la città di Rimini, fortemente agganciata al tema ambientale, che ha in Jamil Sadegholvaad il suo candidato sindaco”. Così Cesarino Romani, portavoce dei Verdi Rimini, al termine dell’incontro odierno in cui è stato dato il via ufficiale all’accordo programmatico del partito ambientalista con la coalizione di centrosinistra.

Insieme a lui Alessia Di Rago impegnata in particolare sulle tematiche femminili e Marco Affronte già parlamentare europeo, ed che non manca di sottolineare come “ci sia soddisfazione perché davvero nei prossimi anni c’è la possibilità di innovare e modernizzare in chiave ambientale la città di Rimini, partendo dal lavoro sulla rigenerazione urbana fatto in questi anni, e arricchendolo di nuove iniziative e nuovi progetti che rappresentano una nuova direzione di sviluppo per una città libera e ambiziosa come questa”.

Dal canto suo Jamil Sadegholvaad ha voluto sottolineare “l’importanza di questo patto sulle cose da fare e su una visione comune di futuro di Rimini. La transizione ecologica dovrà essere fine e metodo che attraversa l’intero lavoro dell’amministrazione comunale. Non c’è settore che non abbia nell’ambiente, nella qualità della vita il suo principale obiettivo.

Ultimi Articoli

Scroll Up