Home > Ultima ora cronaca > Evasione e resistenza ai poliziotti, a Rimini ennesimo arresto per irregolare 25enne

Evasione e resistenza ai poliziotti, a Rimini ennesimo arresto per irregolare 25enne

A Rimini verso le 18.10 di ieri, in una via di Marina Centro, gli agenti di Polizia in pattuglia hanno controllato un giovane che però ha tentato darsi alla fuga. Una volta raggiunto dai poliziotti, nel divincolarsi si è dato a mollare calci e pugni.

Prontamente bloccato ed accompagnato presso gli Uffici della Questura, è risultato che il giovane, senegalese di 25 anni irregolare sul territorio nazionale, era sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Rimini il 19 giugno 2020. Il senegalese, che nel mese di maggio era stato arrestato per il medesimo reato, è stato di nuovo tratto in arresto per i reati di evasione e resistenza a Pubblico Ufficiale, in attesa di essere sottoposto a processo con rito direttissimo.

Ultimi Articoli

Scroll Up