Home > Cronaca > Fallimento Aeradria, i difensori chiedono lo slittamento della prima udienza sui rinvii a giudizio

Fallimento Aeradria, i difensori chiedono lo slittamento della prima udienza sui rinvii a giudizio

L’udienza preliminare per le decisioni sul rinvio a giudizio o meno degli impuntati del fallimento Aeradria, prevista per il 14-16 settembre, potrebbe slittare a fine ottobre o anche oltre..

Infatti, è stata depositata, da parte degli avvocati difensori degli imputati, una richiesta di rinvio a dopo il pronunciamento della Corte di Cassazione in merito ai sequestri di beni nei confronti di 9 imputati.

Già nell’udienza del 10 giugno scorso questo tema era stato posto da alcuni avvocati difensori. In quella sede, il Gup Cantarini non si era espresso, ma aveva lasciato intendere, a detta di qualche avvocato difensore, che l’ipotesi di rinvio poteva essere presa in considerazione, qualora per settembre non fosse ancora giunto il pronunciamento della Cassazione.

Ebbene questo pronunciamento della suprema Corte è stato fissato per il 25 ottobre. Da ciò nasce la richiesta di rinvio. Inoltre andrà chiarito se  oltre al pronunciamento si dovranno attendere anche le sue anche le motivazioni: in questo secondo caso lo slittamento dell’udienza preliminare di rinvio giudizio sarebbe di alcuni mesi.

Ultimi Articoli

Scroll Up