Home > Cultura e Spettacoli > Fellini 100, folla a Rimini fra nostalgia e commozione – VIDEO e FOTO

Fellini 100, folla a Rimini fra nostalgia e commozione – VIDEO e FOTO

E alla fine il grande giorno è arrivato. Atteso da amministrazione e cittadini il centenario di Federico Fellini è caduto di lunedì, un giorno comunque speciale, feriale ma che ha visto Piazza Cavour piena di migliaia di persone già dalle 17.

Lo “spettacolo diffuso” nel centro storico ha richiamato migliaia di persone, chi a seguire i Musicanti di San Crispino, chi a naso in su per ammirare, le coreografie aeree della danzatrice Elisa Barucchieri e della società Fidelio Media, con la realizzazione curata da Rexestensa, oltre al performer illusionista dell’acrobazia  Kai Leclerc . Il tutto nell’ambito dello spettacolo ‘Fellini up side down.

 

 

Alle 17.30 il taglio della monumentale Torta dei Sogni – alta circa 2 metri – realizzata dal maestro pasticcere Roberto Rinaldini che ha reinterpretato il dolce più amato dal regista: Zuppa inglese Fellini 100. Fette spazzate via in pochi istanti, ma il modellino del capolavoro dolciario resta esposto nel foyer del Teatro.

“Sarà un compleanno lungo un anno – ha detto il sindaco Andrea Gnassi, introdotto dall’attore Gianluca Reggiani – per rendere omaggio a uno dei nostri grandi Maestri, ad un genio immortale. Lo stiamo celebrando in questi giorni con la musica di Bosso e Tempera, con le parole di Pennac, con le acrobazie e gli spettacoli circensi. Lo stiamo omaggiando con la nostra anima. Fellini diceva: ‘tutto si immagina’. A noi piace pensare che quello che si può immaginare e sognare si può anche realizzare, a partire dal Museo Fellini. Grazie Federico, grazie Rimini… e buon compleanno”.

A dare il “la” ai festeggiamenti il corteo, partito da Castel Sismondo sede della mostra Fellini 100. Genio Immortale, dei figuranti accompagnati dalla musica dei Musicanti di San Crispino e soprattutto dalle centinaia di bambini delle scuole elementari e medie di Rimini che nei giorni scorsi avevano dato sfogo alla loro fantasia realizzando i disegni ispirati ai sogni.

 

Alle 21 il Maestro Vince Tempera dirigerà la Symphon Italy Orchestra sul palcoscenico del Teatro Galli. Il pubblico potrà riascoltare dal vivo e nel ritrovato teatro della città le musiche che hanno fatto parte dei film di Federico Fellini, il regista italiano più famoso nel mondo anche grazie alle melodie di Nino Rota.

 

Scroll Up