Home > Primo piano > Fiamme dolose alla piscina di Misano, il titolare: “E’ omofobia”

Fiamme dolose alla piscina di Misano, il titolare: “E’ omofobia”

Incendio doloso nella piscina olimpionica di Portoverde a Misano nella notte tra mercoledì e giovedì. Qualcuno verso le 2 di notte ha versato il contenuto di una tanica da 10 litri di benzina per poi appiccare il fuoco. Quando sono arrivati i Vigili del Fuoco hanno trovato la tanica vuota e le fiamme che si stavano divorando la reception e i locali adiacenti.

Le fiamme sono state domate, ma i danni sono ingenti: almeno 70 mila euro, secondo il titolare Davide Piccioni. Che è anche certo sui motivi del gesto: omofobia.

Racconta infatti di aver ricevuto nei giorni scorsi intimidazioni, con telefonate e scritte sui muri, che si erano moltiplicate da quando nella reception della piscina erano state issate bandiere arcobaleno per promuovere le inizitive del pride.

Sull’episodio indagano i carabinieri.

 

Ultimi Articoli

Scroll Up