Home > Ultima ora economia e turismo > Fiera Rimini, così cambia il cda di IEG dopo l’ingresso in Borsa

Fiera Rimini, così cambia il cda di IEG dopo l’ingresso in Borsa

Dopo l’ingresso in Borsa cambia l’assetto societario di IEG, la spa delle fiere di Rimini e Vicenza. Come comunica la società, “in data odierna sono pervenute le dimissioni con effetto immediato dalla carica di membro del Consiglio di Amministrazione da parte di Roberta Albiero e la rinuncia alla carica di Vice Presidente del Consiglio di Amministrazione da parte di Fabio Sebastiano, che continuerà tuttavia a ricoprire la carica di membro dell’organo amministrativo della Società”.

“Tali decisioni – prosegue la nota dell’azienda – sono state assunte in ossequio a quanto pattuito tra i soci rilevanti della Società, Rimini Congressi S.r.l. e Vicenza Holding S.p.A., nell’accordo parasociale sottoscritto in data 3 agosto 2018 e divenuto efficace con l’avvio delle negoziazioni delle azioni della Società sul Mercato Telematico Azionario di Borsa Italiana”.

“Il Consiglio di Amministrazione di Italian Exhibition Group S.p.A., riunitosi nel pomeriggio odierno, ha preso atto delle dimissioni di Roberta Albiero e della rinuncia alla carica da parte di Fabio Sebastiano, ringraziando entrambi per il servizio svolto a favore della Società nei ruoli rispettivamente ricoperti. Il Consiglio ha ritenuto, per il momento, di non procedere alla nomina di un nuovo Vice Presidente del Consiglio di Amministrazione, rimandando a quanto previsto dallo Statuto in caso di assenza del Presidente. Inoltre, il Consiglio ha valutato che l’attuale composizione dell’organo amministrativo, costituito da nove membri (di cui sei indipendenti), sia numericamente adeguata per la corretta gestione della Società; pertanto, non ha ritenuto di procedere alla cooptazione di un nuovo componente e ha deliberato di proporre agli Azionisti, in una convocanda assemblea, la riduzione del numero di componenti del Consiglio di Amministrazione (da dieci a nove)”.

“Per quanto concerne il ruolo ricoperto da Roberta Albiero nel Comitato Controllo e Rischi, il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di nominare in sua sostituzione il consigliere Catia Guerrini, che ha contestualmente rinunciato al suo incarico quale componente del Comitato Remunerazione e Nomine, al fine di non ricoprire una doppia carica. In sostituzione della consigliera Guerrini, il Consiglio ha nominato membro del Comitato Remunerazione e Nomine Fabio Sebastiano”, conclude la nota di IEG.

Scroll Up