Home > Ultima ora cronaca > Fine del caldo anomalo, temperature in crollo da venerdì nel Riminese

Fine del caldo anomalo, temperature in crollo da venerdì nel Riminese

La “finta primavera” di questi giorni ha le ore contate. Da venerdì 12 gennaio in provincia di Rimini l’ArpaER e tutti i principali portali meteo prevedono “temperature minime del mattino comprese tra 1 °C sui rilievi e 6 °C sulla costa, massime pomeridiane comprese tra 3 °C sui rilievi e 10 °C sulla costa”.  Il 6 gennaio scorso a Rimini si erano toccati i 15,2 gradi (nell’immagine il “bagno della Befana” a Misano), ma ora il Generale Inverno ha deciso di tornare in campo.

Sempre per venerdì 12 è previsto vento piuttosto forte, con le velocità comprese tra 39 km/h sulla costa  e i 50  sui rilievi. Il mare di conseguenza sarà mosso.

Non sono però in programma precipitazioni, almeno fino a domenica. Da lunedì 15 potrebbero cadere invece lievi piogge sulla costa, che sui rilievi potranno trasformarsi in neve. Le tendenze per quella settimana indicano che i fenomeni potrebbero ripetersi per diversi giorni.

Ultimi Articoli

Scroll Up