Home > Meteo > Fiumi in piena e frane, la nuova allerta meteo è in tutta la Regione

Fiumi in piena e frane, la nuova allerta meteo è in tutta la Regione

Spiega il bollettino: “Nella seconda parte di venerdì 22 aprile persistono ancora precipitazioni, localmente a carattere di rovescio, prevalentemente sul settore centro-orientale della regione. I fenomeni saranno in graduale attenuazione ed esaurimento nella sera. La criticità idraulica arancione nella pianura bolognese è riferita al superamento della soglia 2 nelle ultime sezioni vallive di Idice e Sillaro. Un nuovo impulso perturbato nella seconda parte della giornata di sabato 23 aprile porterà precipitazioni deboli-moderate sul settore emiliano con rovesci più intensi nelle zone di crinale appenninico. Durante la notte i fenomeni tenderanno a spostarsi verso est. Le precipitazioni potranno generare localizzati fenomeni franosi, ruscellamento sui versanti e innalzamenti dei livelli idrometrici nei corsi d’acqua già interessati dai fenomeni di piena della giornata di venerdi 22 aprile con possibili superamenti della soglia 1. E ‘prevista una intensificazione della ventilazione meridionale con venti che dal pomeriggio raggiungeranno intensità di burrasca moderata (62-74 Km/h), con possibili raffiche di intensità superiore, sulla fascia appenninica centro-occidentale”.
Per quanto riguarda la provincia di Rimini, ARPAE prevede per oggi venerdì 22 aprile: “Nel pomeriggio molto nuvoloso con piogge deboli intermittenti; dalla sera nuvoloso. Temperature massime pomeridiane comprese tra 11° sui rilievi e 14° sulla costa. Velocità massima del vento compresa tra 35 (sui rilievi) e 46 km/h (sulla costa). Mare poco mosso con moto ondoso in aumento dal pomeriggio”.

Domani, sabato 23 aprile: Al mattino sulla costa sereno o poco nuvoloso, sui rilievi tendenza ad attenuazione della nuvolosità; nel pomeriggio sulla costa coperto, sui rilievi tendenza ad attenuazione della nuvolosità; dalla sera sulla costa nuvoloso, sui rilievi molto nuvoloso con piogge deboli intermittenti. Temperature minime del mattino comprese tra 7° sui rilievi e 11° sulla costa; massime pomeridiane comprese tra 16° sui rilievi e 20° sulla costa. Velocità massima del vento compresa tra 50 (sui rilievi) e 51 km/h (sulla costa). Mare poco mosso con moto ondoso in aumento dal pomeriggio”.

Dopodomani, domenica 24 aprile: Al mattino sulla costa nuvoloso, sui rilievi nuvolosità variabile con piogge sparse; nel pomeriggio sulla costa nuvolosità variabile, sui rilievi molto nuvoloso con piogge deboli; dalla sera sulla costa nuvolosità variabile con piogge sparse, sui rilievi nuvolosità variabile. Temperature minime del mattino comprese tra 8° sui rilievi e 14° sulla costa; massime pomeridiane comprese tra 13° sui rilievi e 19° sulla costa. Velocità massima del vento compresa tra 43 (sulla costa) e 67 km/h (sui rilievi). Mare poco mosso, con moto ondoso in aumento dal pomeriggio”.

Tendenza del tempo in Emilia-Romagna da lunedì 25 a giovedì 28 aprile:Il periodo sarà caratterizzato da condizioni di instabilità associate a nuvolosità diffusa con deboli precipitazioni sparse. Dalla giornata di mercoledì si prevedono schiarite a partire da occidente con precipitazioni residue solo sul settore orientale nella prima parte della giornata. Giovedì condizioni di tempo stabile. Le temperature sono previste quasi stazionarie ad inizio periodo, poi in diminuzione nei valori minime e in lieve aumento nei valori massimi”.

Ultimi Articoli

Scroll Up