Home > Cultura e Spettacoli > CI VEDIAMO DA FRANCO
franco 8970

(Foto di Stefano Ferroni)

Vengo al mondo e sei già qui, te che sei nato nella casa di fianco da poco più di un mese. Per forza che ci incontriamo subito: appena iniziamo i giri col passeggino. Io che sputo le caramelle delle nonne, te che non ti basterebbero mai. Come faccio a ricordarmi? Boh. Adesso ormai mi scordo anche cos’ho fatto stamattina, ma lo sai che la memoria per certe cose mi arriva a quando nemmeno camminavo.
Però non mi ricordo com’è successo che siamo diventati amici. Più che altro, amico tuo ci sono nato. Mica vero che gli amici si scelgono. O forse invece sì. Ma le amicizie più grandi nemmeno te ne accorgi come cominciano, sono lì e basta, come l’aria e come il mare.
Ci sei stato sempre, dall’inizio alla fine. Abbiamo addirittura finito per fare lo stesso mestiere. A parte che nemmeno me l’hai detto, quando ti sei messo anche te a fare il giornalista. E a parte che te di mestieri nei hai fatti un miliardo.

Dico mestieri, ma veramente erano tutte passioni le tue, facevi quello di cui ti innamoravi. Nello sport, la musica e lo scrivere, giocare e aiutare la gente, ti ci sei buttato con un coraggio che fa pari solo con l’umiltà. Come no, sta’ zitto, dimmi te un altro capace di combinarne tante, su.

É che ci hai sempre avuto ‘sto difetto, mai che ti vantassi di qualcosa. Ti bastava essere contento. Ma cosa più importante, che lo fossero gli altri.

É che sei sempre stato pataca così, gli altri prima di tutto.

Senti, io ci ho provato a rimetterle tutte in fila le cose che hai fatto. Non ci riesco mica.
Piuttosto, hai preparato tutto per la serata? Come dici? Stavolta la musica non la metti te? Ma non dire cazzate.

Ci vediamo lì, Franco.

Stefano Cicchetti

___________________________________________________________________________

NO TEARS

Lunedì 25 luglio, dalle ore 21 in Piazzale Fellini, a Rimini, una serata per ricordare Franco Fattori.

Dj set con:

  • Andrea Fattori
  • Werter Corbelli
  • Giovanni Tommaso Garattoni
  • Paolino Zlaia
  • La Marzia
  • Marta Musicanta

Con la partecipazione di Sara P. Maggi (Controradio Firenze) e le proiezioni di immagini inedite dell’Underground anni ’80 di Stefano Ferroni.

 

Franco25luglio

Scroll Up