Home > Ultima ora cronaca > Frontale a Trarivi: coinvolte due famiglie con bambini, mamma e figlioletta al Bufalini

Frontale a Trarivi: coinvolte due famiglie con bambini, mamma e figlioletta al Bufalini

Due famiglie sono rimaste coinvolte in uno scontro frontale fra le loro rispettive auto oggi pomeriggio a Trarivi di Montescudo. Sei le persone rimaste ferite in modo più o meno grave, ma per fortuna nessuna corre pericolo di vita.

L’incidente, sulle cui cause stanno indagando i Carabinieri di Montescudo, è avvenuto sulla provinciale 41 verso le 17 nella frazione di Montescudo-Montecolombo, all’altezza dell’incrocio con via Aldo Moro. A schiantarsi l’uno contro l’altra una Toyota Yaris con a bordo una famiglia sammarinese domiciliata a Rimini e un’Alfa Romeo Mito condotta da un residente a Montescudo.

Sulla Toyota viaggiava il padre di 51 anni, la madre di 39 e i due figli di 6 e 3 anni. La madre è stata quella rimasta ferita più gravemente nell’urto ed è stata trasportata all’ospedale Bufalini con l’elisoccorso giunto da Ravenna assieme alla figlia più piccola con il codice di massima urgenza. Il padre e l’altro figlio sono stati invece ricoverati all’ospedale Infermi di Rimini con ferite non preoccupanti.

Sull’Alfa Roneo c’erano un padre 32enne residente a Montescudo assieme al figlio di 4 anni che invece abita a Rimini. Anche loro sono stati ricoverati a Rimini con lesioni non troppo gravi.

Sul luogo del sinistro sono dovuti intervenire anche i Vigili del Fuoco per estrarre alcuni passeggeri dalle lamiere delle auto, entrambe distrutte nelle loro parti anteriori.

Scroll Up