Home > Ultima ora turismo > GAL Valli Marecchia e Conca presenta il nuovo portale “Salute Viaggiatore”

GAL Valli Marecchia e Conca presenta il nuovo portale “Salute Viaggiatore”

Salute, viaggiatore è il brand con il quale il territorio delle Valli Marecchia e Conca ha scelto di promuoversi in maniera univoca e integrata, in Italia e all’estero. Il lancio del portale www.saluteviaggiatore.it (in italiano e in inglese) è uno dei primi importanti passi in questa direzione in particolare per i diciotto comuni che fanno parte del territorio di competenza del GAL (Valconca: Coriano, Gemmano, Mondaino, Montefiore Conca, Montegridolfo, Montescudo-Montecolombo, Morciano di Romagna, Saludecio, San Clemente; Valmarecchia: Casteldelci, Maiolo, Novafeltria, Pennabilli, Poggio Torriana, San Leo, Sant’Agata Feltria, Talamello, Verucchio) ma senza dimenticare Rimini, Santarcangelo di Romagna, San Giovanni in Marignano e la Repubblica di San Marino perché il GAL crede ed auspica la promozione del territorio complessiva e non campanilistica – la forza del territorio è data dalla crescita comune e dalla capacità di fare rete.

Il portale infatti è stato pensato come un contenitore virtuale, uno strumento di amplificazione degli sforzi dei singoli, a favore della costituzione e del consolidamento di una rete virtuosa che può contare anche sull’integrazione con i servizi digitali di Destinazione turistica Romagna e Riviera di Rimini e prevede la collaborazione con la piattaforma Explore Valmarecchia, di recente pubblicazione.
Per chiarire il contesto, ricordiamo che il GAL opera in funzione di due principali ambiti tematici: “Cura e tutela del paesaggio, dell’uso del suolo e della biodiversità” le cui attività partono da quella che viene definita un’azione faro, ossia la creazione e lo sviluppo di un unico Brand territoriale e la creazione di una Rete di Centri di Interpretazione del Paesaggio (CIP) e “Sviluppo e innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali” (agroalimentari, forestali, artigianali e manifatturieri) che si concretizza attraverso i diversi bandi pubblicati o di prossima pubblicazione.

Dal 2017 (anno di nascita) ad oggi, sono 94 i progetti finanziati con i bandi GAL per oltre 4 milioni e 800 mila euro che hanno generato investimenti per oltre 9 milioni e 800mila euro. Al momento è in corso il bando per l’ampliamento e la riqualificazione delle piccole-medio imprese extra agricole in zone rurali, in prossima uscita invece quello per lo sviluppo e la promozione delle filiere corte oltre alla seconda edizione del bando relativo alla promozione brand e territorio, che consentirà anche ai privati di promuoversi attraverso gli strumenti di questo progetto.

Tra le caratteristiche rilevanti del nuovo portale “Salute Viaggiatore” si evidenzia che il sito è dinamico, i contenuti quindi non sono fissi e si prevede l’inserimento e l’aggiornamento di news, eventi ed experience raccolti in dialogo con Comuni e Pro Loco, e nel tempo anche con i privati che avranno aderito al progetto.
Il portale è responsive, in grado cioè di adattarsi graficamente in modo automatico al dispositivo con il quale viene visualizzata, riducendo al minimo la necessità dell’utente di ridimensionare e scorrere i contenuti. Al momento questi sono disponibili in italiano e inglese, ma sarà possibile in futuro inserire altre lingue.
Il portale offre all’utente una navigabilità personalizzabile basata sulla flessibilità di ricerca: è possibile muoversi all’interno della piattaforma seguendo le quattro aree tematiche da noi proposte Natura, Benessere, Storia e cultura, Enogastronomia oppure scegliere un Comune e trovare le notizie e gli eventi relativi. Il portale contiene anche il collegamento all’Archivio Fotografico che il GAL ha strutturato e che consente di scaricare le immagini del territorio divise per tematiche.

Al portale si associano i canali social Facebook e Instagram di Salute Viaggiatore e campagne promozionali di vario genere: uscite tabellari e inserti su quotidiani (Repubblica, Resto del Carlino) riviste nazionali (Dove, Touring), cartelli su bus e altro.
Il portale Salute Viaggiatore è quindi un primo passo verso la realizzazione di una rete di raccolta e propagazione dei caratteri e delle qualità dei paesaggi GAL, che si compirà con la realizzazione, sul territorio, di una serie di Centri di Interpretazione del Paesaggio, luoghi di informazione, approfondimento e promozione, a supporto di nuove forme di offerta turistica o di visita, proponendo con linguaggi contemporanei la qualità e le eccellenze delle due valli.

 

Scroll Up