Home > Ultima ora economia e lavoro > Gli italiani acquistano medicinali online. L’e-pharmacy cresce del 66%

Gli italiani acquistano medicinali online. L’e-pharmacy cresce del 66%

Oggi il commercio online non rappresenta quasi più una novità: per la maggior parte degli italiani si tratta infatti di una consuetudine, siamo ormai abituati a fare compere sul web in qualsiasi settore possibile. 

Così si spiega il successo di molti settori merceologici in termini di shopping telematico: dall’elettronica fino ad arrivare agli oggetti per la casa, passando per l’abbigliamento e persino per i prodotti alimentari. 

Ebbene, in questa lunga lista si va ad inserire anche la vendita di farmaci e parafarmaci online: stiamo parlando di uno dei settori più promettenti del commercio digitale, soprattutto per via dei tanti vantaggi offerti da un servizio del genere. Ecco perché oggi scopriremo i numeri di un settore in grande spolvero, che ha visto un incremento del +66%.

Nielsen Insight: gli italiani apprezzano i farmaci online

La ricerca pubblicata da Nielsen Insight ha portato alla luce alcuni dati a dir poco rilevanti, in relazione al rapporto fra italiani e farmacie digitali. 

Secondo lo studio statistico, al momento si parla di poco più di 2 milioni di cittadini della Penisola che a marzo hanno deciso di navigare sul sito di una farmacia o parafarmacia digitale. Fra le altre cose, il tasso di conversione degli italiani sul settore dei farmaci online ha sviluppato una crescita del 66% rispetto allo scorso anno. Per quanto concerne le vendite di farmaci e parafarmaci online, dunque, si parla di un totale in aumento del +17%. 

Rivolgendo un occhio al futuro, il valore economico di questo settore riuscirà ad arrivare a 27 miliardi di euro entro la fine di quest’anno, con un aumento del 15% rispetto al 2017. 

In base ai dati visti in questa sezione, è lecito pensare che nei mesi a venire crescerà ancora di più la preferenza degli italiani per questo specifico settore dell’e-commerce.

Le prospettive future del comparto delle e-farmacie

L’acquisto di farmaci e parafarmaci su Internet è destinato ad aumentare e anche in modo piuttosto veloce. Non a caso l’acquisto di questi prodotti farmaceutici è sempre più semplice e spesso si trova in abbinamento a servizi già conosciuti che possiedono anche sezione dedicata alla parafarmacia online (come nel caso di Easycoop). 

Per quanto concerne la nicchia specifica dell’e-pharmacy, entro il 2021 si prevede un balzo in avanti del settore pari al 9,3%. Si parla di un incremento legato ad una questione di età e di digitale: è facile intuire che il target tipo di questi servizi (compreso fra i 55 e i 65 anni) sarà sempre più a proprio agio con il digitale e con le nuove tecnologie. Di conseguenza, aumenteranno gli accessi ai siti specifici e il tasso di conversione, anche per merito della comodità delle consegne a domicilio.

È giusto chiudere con una breve parentesi sui dati relativi alle ricerche su Google riguardanti proprio il settore salute: secondo le analisi di settore, si stima che una ricerca su 20 sul noto servizio riguardi proprio il comparto Health, con una crescita del +14%. L’80% di queste ricerche ha una finalità di tipo prettamente informativo: si cercano non solo sintomi e natura delle malattie, ma anche i centri sanitari specializzati.

Ultimi Articoli

Scroll Up