Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Gradara: sabato la storia si rinnova con l’assedio al castello. Proiezioni, video e giochi pirotecnici

Gradara: sabato la storia si rinnova con l’assedio al castello. Proiezioni, video e giochi pirotecnici

Assedio al Castello è l’evento più noto, importante e rappresentativo di Gradara, avendo  sempre riscosso un enorme successo di pubblico fin dal suo debutto nell’estate del 2005. La manifestazione rievoca un fatto storico avvenuto nel 1446, il terribile assedio perpetrato contro il castello malatestiano dagli eserciti degli Sforza e dei Montefeltro, ai quali i gradaresi resistettero con coraggio fino ad ottenere non solo la vittoria ma anche la reputazione di fortezza inespugnabile.

Negli anni la fama di Assedio al castello si è consolidata, rendendolo uno degli eventi estivi di punta della riviera e tra i più noti e apprezzati a livello nazionale e internazionale. Rievocazione storica unica in Italia, Assedio al Castello ha il merito di riuscire a trasmettere contenuti di alto profilo storico-culturale – che le sono valsi il patrocinio del Ministero dei beni, delle attività culturali e del Turismo e della Regione Marche – traducendoli in forma di coinvolgente cine-spettacolo, in grado di attrarre folle entusiaste di spettatori di tutte le età.

Per rispettare le normative vigenti sulla sicurezza  – senza però rinunciare all’evento – quest’anno ne viene proposta una versione originale e inedita ma soprattutto  “storica”.

 

Gradara,assedio al castello e fuochi

“Assedio al Castello History” è un evento celebrativo –  in programma su tre serate fra luglio e agosto – che ripercorre la storia della manifestazione svelando il vasto repertorio audiovisivo prodotto e raccolto  in quindici anni, dal 2005 a oggi.

Il 25 luglio, il 6 e il 13 agosto a partire dalle ore 21 Gradara diventerà un cinema a cielo aperto e – in luoghi caratteristici del borgo medievale, tra cui la Torre dell’Orologio e il teatro comunale – verranno proiettate le immagini e i video tratti da nove memorabili edizioni: incalzanti scene di battaglia, combattimenti a cavallo, esplosioni sul campo e naturalmente gli straordinari spettacoli piromusicali con l’incendio delle mura e i fuochi d’artificio. Inoltre i backstage, le interviste, le curiosità e una selezione dei momenti più significativi ed emozionanti.

Le visioni cinematografiche si potranno godere restando immersi in un’autentica atmosfera medievale, grazie alle animazioni dal vivo –  tra duelli, danze e scene di vita popolare –  che si svolgeranno contemporaneamente nel borgo. Ai gruppi storici locali, La Corte Malatestiana, il Corpo di Guardia, la Fabula Saltica Gradara e Ada associazione danze antiche – si uniranno anche diverse compagnie ospiti, le stesse che hanno partecipato alle scorse edizioni di Assedio.

Momento clou sarà nella serata principale del 25 di luglio quando, dalle 22.15 circa verrà proiettato in anteprima assoluta  il trailer della prossima edizione di Assedio al Castello 2021 che si preannuncia come la più spettacolare di sempre per numero di figuranti, grandiosità degli allestimenti e degli effetti pirotecnici. Il trailer è un vero e proprio corto cinematografico girato a Gradara che racconta – in forma di appassionante film d’azione ad ambientazione storica – come avvenne l’assedio del 1446.

Il trailer – realizzato dall’agenzia video Roberto Romani per il Comune di Gradara –  verrà trasmesso in contemporanea nel borgo e in streaming sui social ufficiali di Gradara e sulle reti tv e web tv partner per consentire a tutti di assistere alla visione nel medesimo tempo.

L’evento è a ingresso libero.

 

Info: 

facebook: Gradara Capitale del Medioevo 

Assedio al Castello

www.gradara.org

0541 964673

331 1520659

info@gradarainnova.com

Scroll Up