Home > Ultima ora > Il Gran Premio Nuvolari torna a far perno su Rimini

Il Gran Premio Nuvolari torna a far perno su Rimini

Il Gran Premio Nuvolari torna a Rimini anche quest’anno; anzi la gara farà perno proprio sulla riviera, dove sono previsti entrambi i pernottamenti in programma. L’edizione 2017 della manifestazione di regolarità riservata alle auto storiche sarà presentata alla Techno Classica di Essen, rassegna tedesca di fama mondiale dedicata all’automobilismo storico che si svolgerà dal 5 al 9 aprile. Il Gran Premio Nuvolari, giunto alla  27° edizione, è organizzato dalla Scuderia Mantova, l’Automobile Club Mantova e dal Museo Tazio Nuvolari.

L’itinerario prevede il via il 15 settembre da Piazza Sordello nel cuore di Mantova per poi affrontare il Circuito del Te, sempre a Mantova, e l’Autodromo di Modena. Mentre nel pomeriggio le auto saranno impegnate sulle strade appenniniche dell’Emilia Romagna prima di scendere verso la riviera transitando da Faenza, Forlì e Cesena, fino a giungere a Rimini.

Sabato 16 settembre il percorso prevede la ripartenza da Rimini, con tappa all’Autodromo Marco Simoncelli di Misano Adriatico. Poi via verso i centri storici di Urbino, Città di Castello e Arezzo, fino al tradizionale approdo in Piazza del Campo a Siena. Nel pomeriggio sono previste diverse prove cronometrate tra Romagna, Toscane e Marche fino al traguardo previsto in Piazza Tre Martiri a Rimini.

La mattina di domenica 17 gli equipaggi prenderanno il via del ritorno verso Mantova, passando per Cesena, il Circuito del Castello di Ferrari, Borgofranco, Ostiglia e Castel d’Ario. Poi l’arrivo, al completamento dei 1.000 chilometri, è previsto in Piazza Sordello, nel centro storico Mantova.
Le richieste di registrazione, da effettuarsi esclusivamente sul sito www.gpnuvolari.it , rimarranno aperte fino al 31 luglio. Al Gran Premio Nuvolari sono ammesse unicamente vetture fabbricate dal 1919 al 1972, munite di passaporto F.I.V.A., o fiche F.I.A. Heritage, o omologazione A.S.I., o fiche ACI Sport /C.S.A.I., o appartenenti a un Registro di Marca. Lo scorso anno parteciparono circa 300 vetture provenienti da tutto il mondo.

Ultimi Articoli

Scroll Up