Home > Tavola > Grande successo per Calici Santarcangelo: 50mila presenze e oltre 40 case vinicole

Grande successo per Calici Santarcangelo: 50mila presenze e oltre 40 case vinicole

Settemila calici e 50mila presenze sono i numeri che riportano Calici Santarcangelo alle edizioni prepandemia. Un successo oltre le aspettative per Pro Loco e Città Viva, le due associazioni che organizzano l’evento di maggiore richiamo in termini di pubblico dell’estate Santarcangiolese. Un successo affatto scontato sia per le temperature decisamente alte che hanno caratterizzato le giornate di venerdì 5 e sabato 6 agosto, sia per il calo di presenze che manifestazioni analoghe hanno recentemente registrato in altre realtà.
Le oltre 40 case vinicole dislocate fra la parte bassa del centro e la città vecchia, le zone dedicate al cibo, i concerti e la musica che hanno animato le piazze, assieme alle visite alle grotte alla scoperta della Santarcangelo sotterranea, hanno caratterizzato la due giorni contrassegnata da un’organizzazione che si è ancora una volta dimostrata all’altezza di un grande evento.
Le piazze, i borghi che si dipanano dal combarbio, la via dell’acqua e il parco del Campo della Fiera sono gli spazi che ancora una volta hanno attirato il maggior numero di visitatori che comunque sono saliti – calici alla mano – fino alle suggestive contrade e piazze del centro storico, lungo un percorso che ogni volta permette di scoprire gli angoli più nascosti della parte vecchia di Santarcangelo.
Gli oltre 400 test alcolemici effettuati allo stand della Polizia locale e di Circolando hanno dato seguito a un principio molto caro alla manifestazione: bere poco, bere bene. Tanto che anche per l’edizione 2022 di Calici non si sono verificate problematiche particolari: al Comando della Polizia locale infatti non sono stati rilevati problemi di ordine pubblico e nemmeno di traffico, che è sempre defluito regolarmente, mentre è stata effettuata una sola rimozione, davanti a un passo carraio in via Cagnacci. Molte, invece, le richieste di informazioni rivolte agli agenti della Polizia locale sulle conseguenze amministrative e penali a carico di chi viene sorpreso alla guida sotto l’influenza di alcol.
“Calici Santarcangelo si conferma un grande evento sia dal punto di vista culturale che enogastronomico, che vede la partecipazione di una comunità intera grazie all’organizzazione e al coinvolgimento delle associazioni Pro Loco e Città Viva insieme a tanti volontari”, dichiara la sindaca Alice Parma. “Ma Calici è anche un’occasione straordinaria per dare visibilità agli operatori del territorio e in particolare delle cantine del nostro entroterra – aggiunge la sindaca – tornate con grande entusiasmo a Santarcangelo dove possono contare sul pubblico delle grandi occasioni. Eventi di questa portata inoltre – conclude la sindaca – si confermano quale motore economico importante per la città con locali, negozi e strutture ricettive che possono beneficiare di presenze rilevanti in termini di pubblico”.

Ultimi Articoli

Scroll Up