Home > Ultima ora sport > Gresini Team presenta i suoi ragazzi terribili, MotoE tutta riminese

Gresini Team presenta i suoi ragazzi terribili, MotoE tutta riminese

Fausto Gresini ha presentato nella sua Imola i piloti della sua scuderia per la stagione 2020. Sei piloti per sei moto che se la giocheranno in MotoGP, Moto2, Moto3 e MotoE. E’ l’unica squadra a essere presente in quattro categorie.

Proprio nella classe per moto elettriche è arrivato l’ultimo titolo mondiale conquistato dal Team, grazie al riminese Matteo Ferrari. E di Rimini è Alessandro Zaccone, 21 anni appena compiuti, che lo affiancherà in questa stagione.

In Moto2 ci sarà invece Nicolò Bulega, 21 anni ad ottobre, emiliano che vive da tempo a San Clemente. Farà coppia con il catalano Edgar Pons, figlio 24enne del grande Sito.

In Moto3, conferma per l’argentino Gabriel Rodrigo, mentre la new entry è il 18enne spagnolo Jeremy Alcoba, campione CEV Moto3 in carica.

Nella MotoGP ci sono i trentenni Aleix Espargarò e Andrea Iannone con le Aprilia.

Prima sfida  per MotoGP, Moto 2 e Moto 3 l’8 marzo al Losail in Qatar. La MotoE partirà invece il 5 maggio, a Jerez de la Frontera, in Spagna.

 «Il filo conduttore delle nostre stagioni – ha detto Gresini durante la presentazione ufficiale all’autodromo “Dino Ferrari” – è sempre lo stesso: stare davanti il più possibile. L’anno scorso ci siamo portati a casa un titolo in MotoE con Matteo Ferrari mentre la passata stagione non è stata il massimo in Moto2 e Moto3. Per noi non è solo partecipare, ma fare programmi per vincere e ci metteremo il massimo impegno. Tant’è che quest’anno avremo due piloti anche in Moto2: puntiamo in alto».

Fausto Gresini, 59 anni, da pilota due volte campione mondiale nella 125 cc, da oltre vent’anni ha continuato a vincere con la sua scuderia che fa base a Faenza, dando spettacolo e scoprendo nuovi campioni. Sei i titoli iridati conquistati: con Daniel Pedrosa e Daijiro Kato in 250, Toni Elias in Moto2, Jorge Martin in Moto3 e  lo scorso anni Matteo Ferrariin MotoE. Quattordici gran premi vinti, tre piazze d’onore in MotoGP.

Scroll Up