Home > Ultima ora politica > Guerra dei cieli tra Rimini e Forlì, Piccinini (M5S): “Occorre superare frammentazione”

Guerra dei cieli tra Rimini e Forlì, Piccinini (M5S): “Occorre superare frammentazione”

La Regione superi la frammentazione degli aeroporti in Emilia-Romagna. A chiederlo, in un’interrogazione a risposta scritta alla Giunta, è la consigliera Silvia Piccinini (Movimento 5 Stelle) che, dopo aver ricostruito la situazione degli scali aerei lungo la via Emilia e in particolare in Romagna, sottolinea come la contemporanea presenza degli aeroporti di Rimini e Forlì meriti attenzioni e riflessioni nell’ottica della mobilità sostenibile.

Da qui l’atto ispettivo per sapere dall’esecutivo regionale “se intenda definire una strategia regionale dell’aeroportualità superando le frammentazioni del passato, coinvolgendo gli enti locali e il mondo produttivo, dialogando con il Mit e potenziando la rete di collegamenti fra gli scali e se preveda di verificare con le società di gestione degli aeroporti collocati in Romagna gli attuali pieni di sviluppo, i risultati finora ottenuti, le prospettive occupazionali e la rete di relazioni con territori“. Piccinini chiede, inoltre, di sapere dalla Giunta “se sia possibile promuovere relazioni fra gli scali romagnoli e fra questi e gli altri aeroporti nella regione e quali implicazioni siano ipotizzabili sul sistema di mobilità della Romagna sul fronte ferroviario e stradale alla luce della riapertura dell’aeroporto di Forlì e dell’esigenza di rafforzare le connessioni con le altre città capoluogo e con il porto di Ravenna“.

Ultimi Articoli

Scroll Up