Home > Ultima ora > IEG-Senior Italia FederAnziani: ancora cinque anni insieme con il Forum della Salute

IEG-Senior Italia FederAnziani: ancora cinque anni insieme con il Forum della Salute

Senior Italia FederAnziani ha deciso di investire su Rimini. Appena firmato l’accordo con la Event & Conference Division di Italian Exhibition Group (la società nata dall’integrazione tra Rimini Fiera e Fiera di Vicenza) che lega a Rimini per cinque edizioni (2016 –2020) il Forum della Salute, maggiore manifestazione italiana a tutela dei diritti e per il miglioramento della qualità di vita degli over 50, arriva oggi la sigla di una lettera d’intenti e collaborazione tra la stessa Senior Italia FederAnziani e IEG per una partnership ancor più strategica.

Obiettivo, sviluppare azioni e progetti comuni in grado di fare crescere ulteriormente dimensione e qualità dell’evento, consolidarne la leadership a livello italiano e internazionale. Per condurla a diventare il luogo del confronto sociale, culturale, economico su temi e prospettive della terza età per medici, società medico-scientifiche, Università, magistrati, avvocati, economisti sanitari, istituzioni, esperti di politiche sanitarie, aziende del settore farmaceutico e grandi brand del mercato internazionale.

Primo passo del percorso, già nell’edizione 2017 (novembre). Il Palacongressi rimarrà la sede dell’evento con seminari, dibattiti e la grande area espositiva per aziende e associazioni. Mentre i momenti di massima affluenza, che riuniranno quasi 8.000 partecipanti, si terranno presso il Quartiere fieristico di Rimini Fiera.

Abbiamo sviluppato un know-how di grande valore nel settore fieristico e della meeting industry – spiega Lorenzo Cagnoni, presidente IEG – Lo mettiamo a disposizione dei nostri partner con l’obiettivo di crescere e migliorare insieme. L’intesa con Senior Italia FederAnziani sottolinea come questa capacità di progettazione e sviluppo di manifestazioni sia apprezzata, andando oltre l’offerta di spazi, servizi o strutture. Per questo, siamo lieti di iniziare un cammino comune con una realtà sociale e culturale quale Senior Italia e di affrontare insieme la sfida di una ulteriore crescita in Italia e all’estero del Forum”.

Con questo accordo – dichiara il presidente di Senior Italia FederAnziani Roberto Messina andiamo verso la costruzione di un evento di rilievo nazionale e internazionale destinato a rappresentare la principale vetrina dedicata alla salute, al benessere e agli stili di vita della popolazione senior. In un contesto che vede tale fascia di popolazione crescere molto più rapidamente delle altre, visto che circa il 22% degli italiani ha un’età pari o superiore a 65 anni e che tale percentuale è destinata raggiungere il 32,5% nel 2045, l’incontro di Rimini sarà un momento irrinunciabile per tutte le aziende che vorranno confrontarsi col variegato universo della terza età”.

Ultimi Articoli

Scroll Up