Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Il Collegio 6: il 16enne di Coriano Simone Casadei rischia l’espulsione

Il Collegio 6: il 16enne di Coriano Simone Casadei rischia l’espulsione

La permanenza di Simone Casadei nella scuola di Rai 2, Il Collegio, è appesa a un filo, rischia infatti l’espulsione perché è attualmente l’allievo più disobbediente dell’intera accademia. Ha dimostrato scarsa voglia di studiare ed è stato protagonista di varie scorrerie notturne

E’ andata ieri in onda la prima puntata de Il Collegio e subito sono previsti guai per Simone Casadei, il 16enne di Coriano. Il ragazzo, insieme ad altri 19 studenti sta partecipando al reality di Rai 2, ma rischia già di essere espulso. La sua permanenza all’interno della trasmissione è appesa a un filo a causa delle scorribande notturne, della poca voglia di studiare e del suo carattere ribelle.

Il riminese ha già fatto qualche marachella, intrufolandosi nel collegio prima dell’ammissione, gesto che potrebbe compromettergli proprio l’ammissione. Si è poi presentato ai professori dando prova di un bel caratterino ribelle. Lo studente, poi, ha assunto il ruolo di “capobanda” anche in una irruzione negli uffici dei sorveglianti. Ha scassinato il lucchetto e ha preso dei cellulari sequestrati all’inizio del reality ridistribuendoli ai compagni di classe. Anche durante l’ora di italiano ha parlato con Davide per tutto il tempo.

Più tranquillo l’esordio di  Anastasia Podeschi ha sedici anni e viene da Santarcangelo di Romagna (RN) e si presenta nel video del backstory del programma come una ragazza decisa.

Il video di presentazione continua con la descrizione di sé stessa da parte di Anastasia Podeschi: si rietene una ragazza testarda, permalosa, schietta, sincera. Per queste sue caratteristiche, secondo Anastasia, la gente la soffre poco; inoltre, ribadisce che litigare con le persone le piace abbastanza e la diverte molto. Nel video sono presenti anche i suoi genitori: la madre la presenta come una ragazza dal carattere tosto e abbastanza difficile, con molti tratti spigolosi anche se è una ragazza allegra ed estroversa. Riprendendo gli argomenti con cui ha esordito a Il Collegio 6, Anastasia Podeschi ci ricorda che odia la noia e che quando vede una situazione piatta, cerca di smuoverla e renderla movimentata. E’ iperattiva, deve muoversi e fare qualcosa costantemente e, per questo, ovviamente, odia la monotonia.

 

Ultimi Articoli

Scroll Up