Home > Ultima ora sport > Il Rimini in 10 batte l’Alcione Milano 0-2. Salgono a tre i punti di vantaggio sulla seconda in classifica

Il Rimini in 10 batte l’Alcione Milano 0-2. Salgono a tre i punti di vantaggio sulla seconda in classifica

Alcione Milano – Rimini 0-2

 

Alcione Milano: Vinci, Ortolani Della Nave, Ricossa, Viola (77° Comi), Maini, Petito, Lattarulo (90+4 Cannataro), Lacchini, Manuzzi, Tucci, Bangal Faisal. 

In panchina: Novi, Soldi, Piccinocchi, Bonaiti, Latini, Pio Loco, Morselli. 

Allenatore: Cusatis.

 

Rimini: Marietta, Haveri (46° Piscitella), Tanasa, Panelli, Tonelli (73° Cuccato), Mencagli (60° Greselin), Gabbianelli, Ferrara (46° Germinale, 90+3 Tomassini), Lo Duca, Andreis, Pietrangeli. 

In panchina: Piretro, Pari, Contessa, Berghi. 

Allenatore: Gaburro

 

Arbitro: Gianluca Renzi di Pesaro.

Guardalinee: Francesco Scifo di Trento e Luca Gibin di Chioggia.

Reti: 47° Germinale, 90° Greselin.

Espulsioni: 60° Andreis per  doppia ammonizione.

 

Ha espugnato con merito il “campo dell’Alcione, a Milano e tornano tre i punti di vantaggio sulla seconda in classifica, bloccata sul pareggio dal Mezzolara (a sua volta quarto in graduatoria). Una vittoria strappata con i denti che i padroni di casa (partita inaugurale dello stadio intitolato all’indimenticata Gianni Brera), hanno ben giocato creando, alla fine del primo tempo, buone occasioni. Nella ripresa subito, al 47°, il vantaggio biancorosso che concretizzava l’appena entrato Germinale, a seguito di un calcio d’angolo e liscio di un difensore. Dopo 10 minuti l’espulsione di Andreis ha permesso agli “orange” padroni di casa di sfruttare la superiorità numerica portandosi in attacco fino al termine dell’incontro, senza però concretizzare. Pochi i contropiede dei biancorossi – anche per le condizioni del campo – e, in uno di questi, un bravissimo Gabbianelli ha trovato un corridoio per Greselin che è riuscito a presentarsi solo davanti all’estremo di casa. Piatto rasoterra e partita chiusa.

La nuova classifica: 

 

Ultimi Articoli

Scroll Up