Home > Primo piano > Il Rimini recupera a Lentigione. Pareggio nella seconda trasferta. 1-1

Il Rimini recupera a Lentigione. Pareggio nella seconda trasferta. 1-1

Lentigione – Rimini 1-1

Lentigione: Cheli, Dodi, Tarantino (62° Rossini), Dall’Osso, Agyemang (88° Sanat), Martino, Scalini, Zagnoni, Caprioni, Barranca, Piccinini.

In panchina: Belli, Galanti, Carpio, Galli, Canrossi, Bouhali, Tozzi.

Allenatore: Notari.

Rimini: Scotti, Ferrante, Gigli, Pupeschi, Nigretti (81° Diop), Valeriani, Ricciardi, Capicchioni (62° Ceccarelli), Simoncelli, Pecci (81° Santarini), Vuthaj (72° Ambrosini).

In panchina: Viscardi, Grumo, Ceccarelli, Nanni, Masetti, Pari.

Allenatore: Mastronicola.

Arbitro: Bonci di Pesaro.

Reti: 19°  Caprioni (R), 70° Vuthaj.

Ammoniti: Nigretti

Espulsioni: 55° Dolci, preparatore atletico del Rimini

Terza di campionato e seconda in trasferta per il Girone D della serie D. Il Rimini si presenta a Lentigione con i tre punti incamerati con la vittoria sul Forlì e reduce dalla sconfitta di Massa, con il Real Cerqueta, nel recupero. Il campionato all’inizio e i valori devono ancora esprimersi. E proprio Real Querceta si trova in vetta, con 7 punti, della classifica, anche se vi sono tre seconde con una partita in meno. 

L’impressione è che il buon pareggio di oggi dei biancorossi, debba insegnare la necessità di disporre di una migliore difesa (due rigori subiti in tre partite non sono pochi e dimostrano un certo affanno) e che in attacco c’è bisogno di maggior vivacità. Non si possono aspettare  50 minuti per pareggiare la rete del Lentigione, una buona squadra, ma niente più. I biancorossi e Mastronicola dovranno correggere molto se vogliono ambire ad una buona classifica a fine stagione.

Scroll Up