Home > Ultima ora economia e lavoro > In Valconca il primo evento sul buon vivere: successo di MusicAmorEmpatia

In Valconca il primo evento sul buon vivere: successo di MusicAmorEmpatia

Il buon vivere con Identità Aggreganti è entrato nel cuore di chi ha vissuto “MusicAmorEmpatia” al Parco Urbano del Conca.

Il numero zero di MusicAmorEmpatia, nel cuore verde di Morciano di Romagna, in Valconca, ha segnato Domenica 2 ottobre la prima tappa di un percorso di “buon vivere”,  nella natura, tra musica, arte, tipicità, movimento, benessere e una speciale dedica al “miglior amico dell’uomo. Un’iniziativa fortemente voluta da “Identità Aggreganti”, Associazione di promozione sociale, con il contributo e il Patrocinio del Comune di Morciano e il Patrocinio dei Comuni di Cattolica, Misano Adriatico, San Giovanni in Marignano e dell’Unione della Valconca.

“Questo è stato l’inizio di un progetto – dice il Sindaco Giorgio Ciotti che sarà bello replicare e nutrire, perché ha saputo valorizzare il nostro Parco, la Valconca e far star bene le persone, gli animali, in un contesto di bellezza, arte, natura e serenità”.

“Il clima della giornata – dice Diego Olivieri, fondatore e Presidente dell’Associazione Identità Aggreganti – ha voluto premiare l’idea di valorizzare un luogo verde al centro della Valconca, dove da tempo immaginavo una convergenza di belle iniziative da vivere in un unicum appasionante, rendendo da subito partecipe il Sindaco di Morciano Giorgio Ciotti. Poi la pandemia, le restrizioni nei luoghi pubblici che non hanno permesso la condizione necessaria per sviluppare praticamente l’idea. Di fatto, talvolta “urge temporeggiare” e così nel frattempo, con calma, le idee hanno preso forma e data la passione anche del Sindaco per i cani, è stata colta la palla al balzo, proprio come farebbero loro, gli amici a quattro zampe. Dopo aver creato l’Associazione Identità Aggreganti assieme a sei amici appassionati all’identità dei luoghi e allo stare bene insieme, è nato questo primo evento, sostenuto al Comune di Morciano, nonché da molti Comuni che abbiamo interessato condividendo la visione di un territorio unico che ha tanto da offrire. Con la gradita collaborazione di RivieraBanca, sempre presente alle buone iniziative che riguardano i luoghi e le persone del territorio. Un ringraziamento va anche alla “Nuova Sam” per l’aiuto datoci in tante cose. E’ stato un vero piacere vedere tante persone arrivare al parco con animo leggero, felici di essere con le famiglie, interagendo con i cani e con i cavalli, nell’empatia che si crea in un tale naturale contesto arricchito dalla poesia, dall’arte dalla musica, dall’opportunità di praticare sport”.

All’evento hanno partecipato come parte attiva e sociale: le “Giacche Verdi”, che hanno dato il benvenuto a cavallo, “Abbaio Camp” che ha condotto la passeggiata a sei zampe, Enpa Rimini quale autorevole riferimento, “La Casa Selvatica” per cercare famiglia ai loro cento cani, Il “Centro per le Famiglie” che ha curato i laboratori green, “In Viaggio con Argo” per intrattenere i bambini con meravigliosi racconti, “Nordic Walking e Mtb Valle del Conca” per il benessere in movimento.

Per “Muoversi a regola d’arte, esperienze con sportivi, scrittori e poeti”, la parte del movimento è stata curata da “Nordic Walking & Mtb valle del Conca”, con Valentina e Cristian che hanno condotto la pedalata verde “Green BikExperience”, dall’Acquario di Cattolica al Parco di Morciano, attraversando Misano Adriatico e San Giovanni in Marignano lungo la Ciclabile del Conca.

Per la parte artistica sono intervenuti il Prof. Alessandro Giovanardi e Sabrina Foschini, che hanno presentato il libro “La mia storia nell’arte, ritratti di cani memorabili”, scritto assieme a Lia Celi e Massimo Pulini.

Le due esposizioni pittoriche hanno partecipato  erano “Romantiche visioni tra il mare e la campagna” con i quadri di Guido Di Carlo e “La Valconca dall’entroterra alla marina”, con i quadri di Mario Massolo e Luciana Piovanelli.

Per “Territorio di-vino”, il Dott. Stefano Cerni ha introdotto il tema delle tipicità ed erano presenti come espositori il Frantoio Oleario Bigucci, la Cantina Franco Galli, l’Azienda Agricola Serra.

Per la parte olistica “La musica del Lupo” con Leo Bonfanti Ossian, studioso di sciamassimo dei popoli, si è esibito nella spettacolo dedicato al Lupo, con strumenti sacri ed etnici.

Per “Poesia dalla Valconca alla Valmarecchia”, sono intervenuti Stefano Stargiotti, Vincenzo Sanchini, Cristiana Bacchini e Gilberto Grazia.

Prima dell’imbrunire, ai presenti sono state offerte le farfalle alla crudaiola, preparate dallo chef del Garden. Il gran finale musicale, curato da JaZzFeeling, ha proposto il concerto “For a beautiful day” con musicisti di rilievo: Simone Migani al piano, Daniele Bartoli alla chitarra, Gigi Faggi alla tromba, Stefano Travaglini al contrabbasso, Pasquale Montuori alla batteria e la voce di Nicoletta Fabbri. E’ stato un pomeriggio all’insegna dello star bene insieme, con naturalezza e gioia. Per avere informazioni su prossime iniziative e conoscere l’Associazione che ha organizzato l’evento e vedere immagini di MusicAmorEmpatia, contattare il numero 334 1547552 e visitare la pagina Facebook “Identità Aggreganti APS”.

 

 

 

 

Ultimi Articoli

Scroll Up