Home > Primo piano > Indino: “In disco con green pass obbligatorio e i ragazzi si vaccineranno”

Indino: “In disco con green pass obbligatorio e i ragazzi si vaccineranno”

Aprire le discoteche “sarebbe utile perché daremmo anche un’ulteriore spinta ai ragazzi a vaccinarsi”. È quanto ha detto il presidente del Silb Emilia-Romagna Gianni Indino a margine di un evento a Rimini.

Per il rappresentante del sindacato dei locali da ballo, “visto che si sta spingendo per la vaccinazione, locali aperti con l’obbligo del green pass vorrebbe dire”, spiega, “ragazzi che di conseguenza si andrebbero a vaccinare”.

Con la ripresa dei contagi a causa della variante Delta, è possibile riaprire le piste da ballo in sicurezza? “Se corrisponde a realtà che il vaccino in qualche modo protegge, allora non capisco perché con il Green pass non si possa entrare in discoteca”, risponde Indino che ieri sul tema riaperture ha incontrato il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e ha avuto un colloquio telefonico con la ministra per gli Affari regionali Mariastella Gelmini. “Entrambi mi hanno assicpeter panurato che ci sarà la massima attenzione per portare sul tavolo del governo oggi e domani le nostre istanze”.

(ANSA)

Ultimi Articoli

Scroll Up