Home > La puèšia ad Muratori > J lèdre j la jà sa mè!

I lèdre j la jà sa mè!
Quanta ròba i m’à frighè!
Al biciclèti an li sèlve pjó,
im li céva cum ch’i vò.

Frighèda dòp frighèda,
us véd ch’im l’à sgnèda,
la mi möj la diš: ut stà béin
si t’à mès int e’ miréin.

Se sa té is la ciapa,
e vò di che t ci un pataca,
un šbadèd, un invurnìd,
l’é mèj che t vaga a pid.

Mu mè ch’a sò pjó radanèda,
in me l’à maj ciavèda,
ma té che t ci trascurèd,
i t infila cmè e’pès te spiéd.

Mè a jò dét: vót che sia?
Cumè se fós còlpa mia!
Ènca s’la bici inciavèda,
im l’à dlistès ciavèda.

Sa mè javrà tégna,
j’avrà fat una malégna,
mu mè e ma la biciclèta,
l’é pròpie una dišdèta.

Da i carabignèr an vag miga,
i m’à zà dét ch’i fà fadiga,
a stè dré mal biciclèti,
e ch’agl’jém da tnì pjó strèti.

In sta bróta situaziòun,
um täca andè de strigòun,
spèrand che ló us dègna,
da cavém sta malégna.

S’un gne la fà a m’arènd,
e la biciclèta a la vènd,
a vag a pid al prumèt,
s’in mi cèva ènca i calzét.

Ivano Aurelio Muratori

I LADRI CE L’HANNO CON ME!

I ladri ce l’hanno con me!/ Quanta roba mi hanno rubato!/ Le biciclette non le salvo più,/ me le rubano come vogliono.

Fregata dopo fregata,/ si vede che me l’hanno segnata,/ mia moglie dice: ti sta bene,/ se ti hanno messo nel mirino.

Se se la prendono con te,/ vuol dire che sei un pataca,/ uno sbadato, un invornito,/ e meglio che tu vada a piedi.

A me che son più accorta,/ non l’hanno mai fregata,/ a te che sei trascurato,/ t’infilano come il pesce nello spiedo.

Io le ho detto: vuoi che sia?/ Come se fosse colpa mia!/ Anche con la bici inchiavata,/ me l’hanno lo stesso rubata.

Con me avranno rabbia,/ avranno fatto una maligna,/ a me e alla bicicletta,/ è proprio una disdetta.

Dai carabinieri non vado mica,/ mi hanno già detto che fanno fatica,/ a star dietro alle biciclette,/ che le dobbiamo tenere più strette.

In questa brutta situazione,/ mi tocca andare dallo stregone,/ sperando che lui si degni,/ di togliermi sta maligna.

Se non ce la fa mi arrendo,/ la bicicletta la vendo,/ vado a piedi lo prometto,/ se non mi fregano anche i calzetti.

Ultimi Articoli

Scroll Up