Home > Primo piano > Il Jazz all’alba di Fabrizio Bosso incanta il pubblico di Rimini Terme (FOTO)

Il Jazz all’alba di Fabrizio Bosso incanta il pubblico di Rimini Terme (FOTO)

Jazz frizzante e tagliente al ritmo di tamburi piatti e batterie con la tromba di Fabrizio Bosso a farla da padrona tra virtuosismi e fraseggi e poi sassofono e immancabile organo Hammond a colmare anche l’assenza del basso dei The Hammers. Tutti erano reduci dal concerto del Teatro Galli di ieri sera tributo a Chet Baker.

E poi il mare le tinte chiare del cielo e il sole con la corsa verso la spiaggia per la foto di rito con le note che dal palco non si perdevano nell’atmosfera ma accompagnavano la solennità di un rito estivo tanto caro alle Riviere di tutta Italia. Lo spettacolo alba in spiaggia con il sole a fare capolino sul mare.

Eccolo in sintesi il racconto del primo concerto della stagione alla spiaggia di Rimini Terme per un ciclo di appuntamenti organizzato dall’Associazione Rimini Classica.

Vale la pena di ricordare i prossimi appuntamenti con i concerti all’alba di Rimini Classica. Da segnalare il cambio di location, i set saranno infatti allestiti sulla terrazza dell’American Graffiti a Marina Centro.

Domenica 14 luglio alle 5.00 all’America Graffiti (piazzale Kennedy – Rimini) il secondo concerto di “Alba in Musica 2019” sarà tutto dedicato a Lucio Dalla. Enrico Farnedi omaggia il grande cantautore bolognese insieme ai suoi storici compagni di avventura Lorenzo Gasperoni e Mauro Gazzoni e insieme al Quartetto EoS e alla giovanissima Rachele Romani alla voce.

Domenica 4 agosto alle 5.30 all’America Graffiti (piazzale Kennedy – Rimini) il terzo concerto de “L’Alba in Musica 2019”: l’Orchestra da Camera di Rimini, diretta da Stefano Pecci, proporrà un programma accattivante, classico nella prima parte e spumeggiante nella seconda con Stefano Pecci che suonerà il Sax, accompagnato dagli archi dell’orchestr a. 

Scroll Up