Home > Primo piano > “La guerra italiana sui vaccini”: in onda il reportage BBC da Rimini

“La guerra italiana sui vaccini”: in onda il reportage BBC da Rimini

La BBC ha mandato in onda il servizio realizzato a Rimini sui vaccini, il loro obbligo e le sanzioni applicate dal Comune. Nel reportage  intitolato “Inside Italy’s war over vaccines” (“All’interno della guerra italiana sui vaccini”) sono stati sentiti sia il sindaco Andrea Gnassi che genitori No Vax,

“Le vaccinazioni sono state un tema importante nelle elezioni del 2018 – premette il servizio – Gli scienziati dicono, ripetutamente, che i vaccini non sono mai stati più sicuri – o più efficaci. Quindi perché alcune persone si rifiutano ancora di fidarsi di loro? Le epidemie di malattie stanno accadendo in paesi in cui non si vedono da decenni. E il numero di persone che scelgono di non vaccinare i propri figli sembra essere in aumento. È uno dei dieci principali rischi per la salute di quest’anno, secondo l’OMS. La giornalista della BBC Stephanie Hegarty è andata in Italia, dove i vaccini sono diventati un grosso problema negli ultimi anni, per esplorare un dibattito che è pieno di disinformazione e notizie false”.

“Solo l’8% degli italiani è contrario alle vaccinazioni – spiega poi la giornalista – ma si tratta di una minoranza rumorosa”

Una mamma contraria alle vaccinazioni, Silvia Forasassi, dice di sentirsi “minacciata, tanto che ho paura ad andare all’Asl, perché il tono è estremamente violento. Mi si taccia di egoista, si chiede la mia ghettizzazione, l’espilsione dei miei figli dalla scuola”.

Il sindaco Andrea Gnassi ribatte: “Uni non può andare in autostrada contromano perchè è la sua libera scelta. Quella sua libera scelta mette in pericolo la vita degli altri”.

E ancora: “Per me i no vax sono come una setta. A volte sono persone che vengono guidate da chi ha anche interessi economici, degli avvocati che fanno cause, controcause… e poi lavorano sulle fake news”.

Il reportage ricorda anche che “Lega e MoVimento 5 Stelle, ora al governo, hanno fatto campagne contro la vaccinazione obbligatoria. Così come hanno parlato contri i vaccini Maie Le Pen e Donald Trump”.

Qui il servizio completo della BBC: https://www.bbc.com/news/av/health-48707032/vaccinations-were-a-major-issue-in-the-2018-elections.

Scroll Up