Home > Ultima ora politica > La Lega: “Santarcangelo sempre più violenta, firme per la tenenza dei Carabinieri”

La Lega: “Santarcangelo sempre più violenta, firme per la tenenza dei Carabinieri”

«Ancora furti e spaccate; Santarcangelo è sempre più “violenta”. Il Carroccio lancia una raccolta firme per richiedere la tenenza dei Carabinieri. Bertozzi (LN): “più telecamere anche nel forese”» Sono questi i toni con cui la Lega Nord di Santarcangelo commenta gli ultimi fatti di cronaca.

«Dopo l’ennesima rapina questa volta ai danni del forno Urbinati – scrive il partito di Salvini in un comunicato stampa – il responsabile cittadino della Lega, Fabio Bertozzi, sollecita “nuove strategie contro la criminalità e interventi mirati e urgenti. Prima di tutto, visto che il nostro è un Comune di 22mila abitanti, martoriato da furti e aggressioni sempre più violente, è necessario attivarsi per richiedere la tenenza dei Carabinieri e la dotazione di una nuova e più funzionale caserma. In secondo luogo mi domando che cosa trattenga Rinaldi e la Parma dal ‘riappropriarsi’ dell’esercizio della funzione della polizia municipale, ad oggi condivisa maldestramente con gli altri Comuni dell’Unione. Mi auguro inoltre che il Sindaco e il suo entourage diano seguito agli impegni assunti con le associazioni di categoria e le forze dell’ordine per l’installazione nei negozi di sistemi antirapina. Non mi risultano progressi in tal senso…”».

«Sul tema interviene anche il leghista Marco Fiori, storico volto del Carroccio santarcangiolese da sempre impegnato sul fronte sicurezza, che entra nel merito dell’installazione di un sistema di videosorveglianza che dovrebbe monitorare i punti più critici del perimetro comunale ma che “stenta a vedere la luce” e si preannuncia “insufficiente se calibrato solo sul centro storico”».

«Bertozzi infine rimarca “l’insicurezza in cui versano i quartieri periferici di Santarcangelo che non possono e non devono essere abbandonati e che quindi meritano altrettanta attenzione da parte di questa Giunta”».

Scroll Up