Home > Ultima ora Attualità > La Linea Gotica diventa una App

La Linea Gotica diventa una App

E’ nata l’app ‘Linea Gotica’, la prima dedicata a questa realtà storico-turistica, realizzata dall’Associazione Linea Gotica-Officina della Memoria di Castel d’Aiano (Bologna). Uno strumento pratico e intuitivo, scaricabile gratuitamente per tutti gli smartphone, che aiuterà turisti e visitatori per andare alla scoperta degli oltre 250 luoghi e itinerari della memoria, situati in maggioranza sulle colline e sull’Appennino fra l’Adriatico e il Tirreno.

L’app Linea Gotica, vicenda storica che ha inciso il territorio dove si consumarono gli eventi bellici degli ultimi otto mesi della Seconda Guerra mondiale in Italia, permette di rintracciare velocemente luoghi e itinerari, sia visivamente che attraverso un motore di ricerca per provincia e per comune, con una breve descrizione storica di ognuno e indicazioni stradali tramite ‘navigatore’ per raggiungerli. Altre sezioni informative sono connesse al sito www.lineagotica.eu, dal quale provengono anche tutti gli aggiornamenti automatici della app.

Le località del Riminese segnalate dalla mappa interattiva della app, fra musei, cimiteri e sacrari militari, sono la stessa Rimini, Riccione, Coriano, Trarivi di Montescudo, Montecieco. Monte Gridolfo, Gemmano, Fragheto, oltre a San Marino. Sono inoltre segnalati i “sentieri della Linea Gotica” (in collaborazione con il Touring Club) come il percorso Pietracuta-Tausano-San Leo, i progetti e le proposte turistiche. Inoltre si può leggere il racconto del viaggio di Enrico Brizzi “da costa a costa”, da Rimini a Marina di Massa per 375.8 km lungo la Linea Gotica del 1944, effettuato nel 2009.

Ultimi Articoli

Scroll Up