Home > Ultima ora politica > La lista Insieme per Coriano: “Non vogliamo l’antenna vicino al Castello”

La lista Insieme per Coriano: “Non vogliamo l’antenna vicino al Castello”

I consiglieri della lista “Insieme per Coriano” intervengono sull’installazione dell’antenna Wind nelle vicinanze del Castello. Un dibattito che sta andando avanti da settimane e non pare giunto ancora ad una chiara conclusione.

“Ci preme aggiornarvi sulla situazione dell’installazione dell’antenna in Paese, perché sappiamo che interessa tanti e non pochi, come invece dichiarato dal Sindaco.

Oggi abbiamo presentato una richiesta di “accesso agli atti” al Comune, ossia di visione dei documenti ufficiali che ci consentano di conoscere quali siano le ultime comunicazioni intercorse tra l’Amministrazione e la Wind, avvenute dopo il loro incontro di lunedì scorso.

Ci aspettiamo di capire, dopo tante chiacchiere, trasformismo e opportunismo politico del Sindaco, quali indicazioni definitive siano state date dal Sindaco Spinelli e dal Vice Ugolini alla Wind, sull’area scelta per l’installazione dell’antenna.

Non ci stupirebbe se, in questo silenzio stampa in merito, vi sia solo il tentativo di spazientire la compagnia telefonica e indurla a proseguire i lavori già iniziati vicino al Castello, senza più possibilità di cambiamento o con una variazione ugualmente inappropriata.

Non vogliamo l’antenna vicino al Castello o in zone strategiche del territorio e della nostra comunità. Raccogliamo le preoccupazioni di tanti e chiediamo, ancora, al Vice Ugolini, di lasciare inalterata la fotografia del paesaggio e di non rovinare il caratteristico skyline del Paese.

Ricordiamo che tutto questo non sarebbe accaduto se, come chiediamo da tempo, fosse stato approvato un regolamento di disciplina dell’installazione delle antenne, a salvaguardia dei luoghi sensibili. Sollecitiamo la giunta ad approvare la norma il prima possibile per evitare di trovarci nella stessa situazione in un altro luogo del Comune.

Continueremo a far sentire la voce del dissenso e ad aggiornarvi fino a che non sarà fatta chiarezza.”

Scroll Up