Home > Economia > La Renco interessata alla Novarese per realizzare un albergo e auditorium

La Renco interessata alla Novarese per realizzare un albergo e auditorium

Il Comune Di Rimini aveva presentato un bando per la raccolta di  Manifestazione di interesse per la vendita del complesso di Rimini Terme e della ex colonia Novarese. Il bando scadeva il 30 settembre. L’unica manifestazione di interesse è stata presentata dalla società Renco, azienda pesarese con interessi in molte parti del mondo e in più settori.

Il  bando prevedeva due opzioni: l’acquisizione  dell’82,67% del capitale sociale di “Riminiterme s.p.a.” comprendente sia le terme che l’ex colonia oppure l’acquisizione del 100% del capitale sociale di “Riminiterme sviluppo s.r.l.” che comprende solo l’ex colonia. La società Renco ha manifestato l’interesse solo per l’ex Colonia lasciando le terme in mano al Comune.

La manifestazione d’interesse presentata prevede la realizzazione di un albergo 4/5 stelle e la realizzazione di un auditorium per spettacoli ed eventi.

Il complesso di Rimini Terme, compresa l’ex colonia Novarese passò di proprietà comunale nel 2018, dopo un  lungo percorso di un arbitrato che portavano le parti a non concludere la procedura arbitrale stessa e ad ipotizzare, invece, una transazione, implicante la riacquisizione, da parte del Comune di Rimini, dell’intera partecipazione (in Rimini Terme) residua rimasta in proprietà a “Coopsette” (pari al 77,67%), dietro pagamento, da parte del Comune, a Coopsette, di un corrispettivo di 4,5 milioni di euro. Era stato anche rinegoziato l’indebitamento bancario pari a complessivi €.3.530.000.

La manifestazione di interesse da parte di Renco è solo il primo passo per giungere al bando vero e proprio. E’ necessario definire il piano degli investimenti e la congruità della proposta di acquisto da parte della società acquirente. Attualmente l’ex colonia Novarese è iscritta a bilancio con un valore di 8 milioni di euro. L’offerta della Renco è attualmente molto più bassa. D’altra parte l’investimento previsto è superiore ai 35 milioni tra recupero della ex colonia e realizzazione dell’auditorium.

Il complesso della Novarese ha un area di circa 38mila mq, la colonia è circa 9mila mq. Prevista la realizzazione di un nuovo padiglione di 5mila mq con funzione polo del benessere o auditorium.

La Renco ha altri interessi nel Comune di Rimini. E’ proprietaria dell’area ex Corderia a Viserba dove ha chiesto al Comune di Rimini una variante alla scheda di progetto approvata per ridurre le funzioni commerciali e realizzare una residenza per anziani.

Sempre la Renco sta trattando con il Comune di Rimini la ristrutturazione del mercato coperto.

Ultimi Articoli

Scroll Up