Home > Ultima ora sport > La riminese Federica Moroni seconda alla 100 km del Passatore

La riminese Federica Moroni seconda alla 100 km del Passatore

A 47 anni si era tolta la soddisfazione, un mese fa, di confermarsi campionessa italiana di specialità. Ieri un altro incredibile risultato per la maratoneta riminese Federica Moroni: seconda dietro l’imbattibile croata Nikolina Sustic (sesta assoluta, nuovo record femminile) e prima fra le italiane. 

Una corsa più massacrante del solito, quella partita alle 15 di ieri dalla piazza del Duomo di Firenze. Dei 3410 iscritti partono in 3133 (erano stati 2946 nel 2018). C’è da raggiungere Faenza, valicando l’Appennino con un tempo che di maggio ha ben poco.  E infatti sugli ultimi 20 km si abbatte la pioggia.

Alla fine prevale lombardo Marco Menegardi della Bergamo Stars Atletica, tagliando il traguardo in 7h12’48’’, precedendo l’ucraino Serhii Popov e il croato Dejan Radanac. L’inarrestabile Nikolina Sustic, sesta finale, è la vincitrice tra le donne e autrice del record femminile in 7h31’03 che apparteneva sempre a lei dal 2017 con 7h34’36. Seconda classificata Federica Moroni (Golden Club Rimini) in 7h55’03” mentre è terza Veronika Jurisic in 8h05’40”.

Per Federica un trionfo esaltante: dodicesima nella classifica generale, seconda fra le donne solo alla 31enne di Spalato già campionessa del mondo 100 km e al quarto successo consecutivo nella Firenze-Faenza.

 

Scroll Up